Non esiste un atteggiamento giusto con le parole sbagliate

«Le parole – scrive Antonio Giuseppe Malafarina -, con i concetti che intendono, qualche volta in maniera sottintesa, possono fare male, mettiamocelo in testa. Non esiste quindi un atteggiamento giusto con le parole scorrette. È come dire che esiste un buon edificio fatto con i materiali sbagliati. Ma questo è il modo di pensare di tanti. Dicono: “Una volta che abbiamo parlato di persone con disabilità, dei loro diritti e via dicendo, che importa se lo abbiamo fatto con le parole sbagliate?”. Io, però, continuerò a portare avanti la battaglia sul giusto linguaggio»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Dal Veneto alla Valtellina, di successo in successo

Commenti disabilitati su Dal Veneto alla Valtellina, di successo in successo

La storia di Rekha, che a 16 anni ha incominciato a parlare

Commenti disabilitati su La storia di Rekha, che a 16 anni ha incominciato a parlare

Ai tempi in cui nascondevo la mia laurea…

Commenti disabilitati su Ai tempi in cui nascondevo la mia laurea…

La Settimana Mondiale delle Malattie Mitocondriali

Commenti disabilitati su La Settimana Mondiale delle Malattie Mitocondriali

Bene i soldi in più per il “Dopo di Noi”, ma la legge va attuata correttamente

Commenti disabilitati su Bene i soldi in più per il “Dopo di Noi”, ma la legge va attuata correttamente

Le giornate dell’accessibilità digitale

Commenti disabilitati su Le giornate dell’accessibilità digitale

La vita indipendente diventa sostanza in una casa della Campania

Commenti disabilitati su La vita indipendente diventa sostanza in una casa della Campania

La spesa dei Comuni per disabilità e non autosufficienza

Commenti disabilitati su La spesa dei Comuni per disabilità e non autosufficienza

Continueremo a batterci per la vita indipendente e l’assistenza personale

Commenti disabilitati su Continueremo a batterci per la vita indipendente e l’assistenza personale

La pandemia vista dai lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su La pandemia vista dai lavoratori con disabilità

“Guardare” il cinema a occhi bendati, guidati da persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Guardare” il cinema a occhi bendati, guidati da persone con disabilità visiva

Ernst Lossa: storia di un quattordicenne ritenuto “indegno di vivere”

Commenti disabilitati su Ernst Lossa: storia di un quattordicenne ritenuto “indegno di vivere”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti