Non eroi, ma normali storie di inclusione

«Per il futuro speriamo di leggere sempre di più storie di ordinaria inclusione in cui nessuno sia eroe, ma normale attore di un processo di crescita per il singolo e per l’intero sistema scolastico»: lo scrive Veronica Asara, commentando la notizia diffusa qualche tempo fa, riguardante una mamma che ha scelto, pare su richiesta della scuola, di seguire in classe il proprio figlio con autismo, ricoprendo di fatto, il ruolo dell’insegnante di sostegno e giungendo lei stessa, al conseguimento del diploma insieme al figlio

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

E se a perdersi fosse una persona con autismo?

Commenti disabilitati su E se a perdersi fosse una persona con autismo?

Visibilità internazionale per quei vent’anni del baseball per ciechi a Milano

Commenti disabilitati su Visibilità internazionale per quei vent’anni del baseball per ciechi a Milano

Stanca e stralunata, ma la mamma resta sempre più dolce della cioccolata!

Commenti disabilitati su Stanca e stralunata, ma la mamma resta sempre più dolce della cioccolata!

Il Decreto “Cura Italia” e la disabilità

Commenti disabilitati su Il Decreto “Cura Italia” e la disabilità

La cultura che tenta di reagire

Commenti disabilitati su La cultura che tenta di reagire

Un sentiero facilitato per persone con disabilità in una riserva naturale

Commenti disabilitati su Un sentiero facilitato per persone con disabilità in una riserva naturale

La Sicilia si addice a “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su La Sicilia si addice a “Happy Hand in Tour”

Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

Commenti disabilitati su Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

I Giochi Invernali Trapiantati e Dializzati

Commenti disabilitati su I Giochi Invernali Trapiantati e Dializzati

Il “Diario di Anna Frank” in simboli

Commenti disabilitati su Il “Diario di Anna Frank” in simboli

La passione per la verità: come informare promuovendo una società inclusiva

Commenti disabilitati su La passione per la verità: come informare promuovendo una società inclusiva

Quanto è vivo il pensiero di Rosanna Benzi!

Commenti disabilitati su Quanto è vivo il pensiero di Rosanna Benzi!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti