Non ci sono posti per i trasferimenti però si indice un nuovo concorso docenti. Lettera

La legge della buona scuola del 2015 ha creato un caos con le assunzioni docenti. Si lasciano docenti fuori regione che non riescono più a rientrare per mancanza di posti poi si parla di carenza docenti e si indice un nuovo concorso e intanto ci sono docenti condannati a essere schiavi di un sistema che agni anno si vedono lavorare a centinai di chilometri da casa.

io sono un docente che lavora a 300 chilometri da casa con una situazione familiare molto delicata ho una 104 art.3 comma 3 perché mia moglie combatte da anni contro un cancro metastatico. E’ un mio diritto avere un trasferimento ma per l’ennesima volta la mia domanda di mobilità non è esaudita. Devo sperare in un assegnazione provvisoria dove mi vedrà ancora in una scuola nuova.”La scuola ha bisogno di docenti che garantiscono una continuità” queste sono le frasi che spesso sentiamo dire da ministri e sottoministri di turno.

Io credo che ogni lavoratore debba stare a proprio agio, deve vivere bene il suo lavoro, deve produrre poter esprimere con amore la sua professione tanto ambita.
I docenti che lavorano fuori regione devono rientrare lì dove hanno lasciato figli, mariti e moglie e lavorare in condizioni migliori, Indire concorsi per nuovi docenti con queste condizioni significa solo mettere benzina sul fuoco.

In uno stato civile ogni lavoratore ha dei diritti che non possono essere calpestati e fino a che non ci sarà rispetto verso queste figure professionali non ci sarà mai una buona scuola.

L’articolo Non ci sono posti per i trasferimenti però si indice un nuovo concorso docenti. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Il bonus merito sparisce, Granato: è una vittoria del M5S

Commenti disabilitati su Il bonus merito sparisce, Granato: è una vittoria del M5S

Studentessa abusata, De Cristofaro: come può la scuola aiutare ad affrontare difficoltà insormontabili?

Commenti disabilitati su Studentessa abusata, De Cristofaro: come può la scuola aiutare ad affrontare difficoltà insormontabili?

PSP: non è istituzionale l’attività svolta alla festa di un partito

Commenti disabilitati su PSP: non è istituzionale l’attività svolta alla festa di un partito

Concorsi scuola, i sindacati minacciano sciopero: “Il governo faccia delle scelte”

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, i sindacati minacciano sciopero: “Il governo faccia delle scelte”

TFA sostegno, ammessi prova orale. Aggiornato con Bergamo, Palermo

Commenti disabilitati su TFA sostegno, ammessi prova orale. Aggiornato con Bergamo, Palermo

Concorso DSGA, prova preselettiva, tecniche di memorizzazione: disponibile primo video. Assicurati il successo

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, prova preselettiva, tecniche di memorizzazione: disponibile primo video. Assicurati il successo

Regionalizzazione, PSI: l’autonomia è salva per ora

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, PSI: l’autonomia è salva per ora

Bussetti: “Su mobilità fatto grande lavoro”. 55% domande sono state soddisfatte

Commenti disabilitati su Bussetti: “Su mobilità fatto grande lavoro”. 55% domande sono state soddisfatte

Riapertura scuola 14 settembre, Zaia: ok, ma si facciano le elezioni il 6

Commenti disabilitati su Riapertura scuola 14 settembre, Zaia: ok, ma si facciano le elezioni il 6

Corsi 24 cfu: si possono portare in detrazione nel 730?

Commenti disabilitati su Corsi 24 cfu: si possono portare in detrazione nel 730?

Valutazione dirigenti scolastici, costituito l’Osservatorio nazionale. Compiti e componenti

Commenti disabilitati su Valutazione dirigenti scolastici, costituito l’Osservatorio nazionale. Compiti e componenti

Riapertura settembre, ecco su cosa si dovranno formare i docenti. BOZZA LINEE GUIDA

Commenti disabilitati su Riapertura settembre, ecco su cosa si dovranno formare i docenti. BOZZA LINEE GUIDA

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti