Non ci sono i Dsga: supplenti senza contratto e stipendio

Ata, conferimento supplenze da graduatorie d'istituto

Situazione complessa e di disagio in 14 istituti scolastici milanesi. Le lezioni sono iniziate da circa tre settimane, ma non ci sono i Dsga e i supplenti non hanno nessuna certezza, dal momento che  non avranno un contratto e quindi non verranno retribuiti fin quando non ci sarà la soluzione.

Senza firma del direttore dei servizi – spiega Carlo Giuffrè, della Uil scuola regionale – i contratti dei precari non vengono inviati alla ragioneria dello Stato e senza contratto registrato i supplenti non possono percepire lo stipendio“.

Personale Ata sottodimensionato

L’insufficienza del personale Ata è in realtà un problema diffuso e riguarda tutte le figure professionali. Come riferito, sono diverse le scuole in difficoltà. Tuttavia, l’organico viene stabilito dal Miur, che tiene conto di diversi fattori tra cui il numero di alunni disabili, a tempo normale o ridotto, il numero dei plessi e delle sedi scolastiche.

Concorsi Dsga

In via di svolgimento il concorso Dsga, per 2.004 posti, le cui prove scritte sono previste per il 5 e 6 novembre e saranno cartacee, come da nota Miur.

Inoltre, l’intesa raggiunta tra Miur e sindacati il 1° ottobre prevede anche un concorso riservato per Dsga rivolto agli assistenti amministrativi che abbiano svolto almeno tre annualità di servizio negli ultimi otto.

 

L’articolo Non ci sono i Dsga: supplenti senza contratto e stipendio sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sindacati, maturità: se non ci sarà protocollo sicurezza no in presenza

Commenti disabilitati su Sindacati, maturità: se non ci sarà protocollo sicurezza no in presenza

Ascani, servizi 0-3 e scuole di infanzia: allo studio ipotesi per assicurare linee di rientro in sicurezza

Commenti disabilitati su Ascani, servizi 0-3 e scuole di infanzia: allo studio ipotesi per assicurare linee di rientro in sicurezza

PON 2014-20, motivi per cui è possibile chiedere proroga progetti. Richieste dal 20 maggio al 29 giugno

Commenti disabilitati su PON 2014-20, motivi per cui è possibile chiedere proroga progetti. Richieste dal 20 maggio al 29 giugno

Sciopero Clima, Fratoianni (LeU): Gelmini non critichi scelta Fioramonti

Commenti disabilitati su Sciopero Clima, Fratoianni (LeU): Gelmini non critichi scelta Fioramonti

Sicurezza, risparmio energetico, rapporto dei bambini con la natura: 10 scuole virtuose in Italia

Commenti disabilitati su Sicurezza, risparmio energetico, rapporto dei bambini con la natura: 10 scuole virtuose in Italia

Maturità 2019, oggi debutta prova Italiano: sette tracce, tre tipologie. Cosa si può portare e cosa no, sorteggio lettera

Commenti disabilitati su Maturità 2019, oggi debutta prova Italiano: sette tracce, tre tipologie. Cosa si può portare e cosa no, sorteggio lettera

Controlli e sanzioni sono garanzia di libertà. Lettera

Commenti disabilitati su Controlli e sanzioni sono garanzia di libertà. Lettera

Stipendio supplenze temporanee, spetta anche la retribuzione professionale docente. Sentenza

Commenti disabilitati su Stipendio supplenze temporanee, spetta anche la retribuzione professionale docente. Sentenza

Come candidarsi per diventare navigator: domanda al concorso e luogo e data della prova

Commenti disabilitati su Come candidarsi per diventare navigator: domanda al concorso e luogo e data della prova

Inaugurazione anno accademico Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia: a Trieste oggi 6 novembre

Commenti disabilitati su Inaugurazione anno accademico Corso di Laurea Magistrale interateneo in Filosofia: a Trieste oggi 6 novembre

Malpezzi, i posti di sostegno in deroga non saranno usati per il rientro dei docenti a Sud. Stiamo percorsi alternativi

Commenti disabilitati su Malpezzi, i posti di sostegno in deroga non saranno usati per il rientro dei docenti a Sud. Stiamo percorsi alternativi

Permessi retribuiti docenti: diritto a nove giorni (3 + 6), nessuna discrezionalità del Dirigente Scolastico

Commenti disabilitati su Permessi retribuiti docenti: diritto a nove giorni (3 + 6), nessuna discrezionalità del Dirigente Scolastico

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti