Noi, docenti esiliati dall’algoritmo: Ministro ci aiuti lei. Lettera

Lettera

Come le dicevo in precedenza, sono una docente ma anche una mamma.

Sí una mamma che per esercitare la sua funzione di docente al di fuori della sua provincia ( dove ha superato ben 3 concorsi selettivi) è costretta a lasciar i propri figli minorenni (15 anni, 10 anni e 16 MESI).

Vedo i miei figli solo nel fine settimana. Secondo lei, soprattutto il mio ultimogenito di sedici mesi per lo Stato è cosí autonomo da poter stare senza la sua mamma?

Purtroppo nonostante avessi 3 figli minorenni non sono riuscita a beneficiare neppure dell’assegnazione provvisoria (chissà perchè…).

Questi sono gli enormi disagi affettivi per non parlare di quelli economici… Noi docenti “esiliati” dobbiamo far fronte ai costi esosi di alloggi, vitti e viaggi per ricongiungerci ai nostri cari. Praticamente stiamo esercitando la nostra professione gratis, solo per mantenerci un posto di lavoro.

I rimedi ci sono per aiutare il rientro di tutti i suddetti docenti ma fin ora non è stata presa nessuna misura che ci aiuti a ritornare nei nostri territori, abbiamo assistito solo a spot propagandistici. A nulla sono servite le manifestazioni, le lettere, ecc…

Ci sentiamo soli e abbandonati. Per fortuna ho dei colleghi stupendi, che mi supportano e mi incoraggiano, degli alunni che considero miei figli, ma come puó ben comprendere ció non basta, mi manca la cosa più preziosa che ho al mondo: I MIEI FIGLI.

Non voglio fare la mamma ad intermittenza (per i miei figli voglio esserci sempre), non voglio voler scegliere tra fare la mamma o l’insegnante. Adoro la mia professione ed amo i miei figli, vorrei esercitare entrambi i miei ruoli senza che l’uno debba escludere necessariamente l’altro. Nell’attesa di avere una sua risposta in merito alle soluzioni che intenderà adottare per il rientro di tutti i docenti “esiliati”, la ringrazio cordialmente per l’attenzione.

L’articolo Noi, docenti esiliati dall’algoritmo: Ministro ci aiuti lei. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Campania, vota per elezioni giorno 6 settembre. Prima avvio anno scolastico

Commenti disabilitati su Campania, vota per elezioni giorno 6 settembre. Prima avvio anno scolastico

Azzolina: scuole aperte a luglio? Se ne può parlare, ma prima occorre adeguare le aule

Commenti disabilitati su Azzolina: scuole aperte a luglio? Se ne può parlare, ma prima occorre adeguare le aule

Telefonino in classe? Occasione per educare studenti. Floridia (M5S): Miriamo a formare 30.000 docenti

Commenti disabilitati su Telefonino in classe? Occasione per educare studenti. Floridia (M5S): Miriamo a formare 30.000 docenti

TFA sostegno e PAS, problema non ancora affrontato dal Ministero

Commenti disabilitati su TFA sostegno e PAS, problema non ancora affrontato dal Ministero

A New York gli insegnanti non avranno armi

Commenti disabilitati su A New York gli insegnanti non avranno armi

Prime settimane di scuola ad orario ridotto: il docente è tenuto al recupero dell’orario non effettuato?

Commenti disabilitati su Prime settimane di scuola ad orario ridotto: il docente è tenuto al recupero dell’orario non effettuato?

Erasmus, Indire: seminario a Roma 18-19 ottobre per favorire legami tra i partecipanti al programma

Commenti disabilitati su Erasmus, Indire: seminario a Roma 18-19 ottobre per favorire legami tra i partecipanti al programma

Pensioni, erogazione TFR: quando e per chi sarà possibile chiedere l’anticipo

Commenti disabilitati su Pensioni, erogazione TFR: quando e per chi sarà possibile chiedere l’anticipo

500 euro Carta docente, docenti comprano PC, tablet e libri. Bassa la spesa per corsi di formazione

Commenti disabilitati su 500 euro Carta docente, docenti comprano PC, tablet e libri. Bassa la spesa per corsi di formazione

“Crescere senza distanza”: siglato Protocollo tra Ministero salute, istruzione, Fondazione Zancan e Impresa Sociale ‘Con i bambini’

Commenti disabilitati su “Crescere senza distanza”: siglato Protocollo tra Ministero salute, istruzione, Fondazione Zancan e Impresa Sociale ‘Con i bambini’

Dove sono finiti i contingenti? Lettera

Commenti disabilitati su Dove sono finiti i contingenti? Lettera

Nuovo PEI: alunno preso in carico dall’intero consiglio di classe, docente di sostegno diventa risorsa. Ruolo del GLO, partecipazione famiglie

Commenti disabilitati su Nuovo PEI: alunno preso in carico dall’intero consiglio di classe, docente di sostegno diventa risorsa. Ruolo del GLO, partecipazione famiglie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti