Noi chiediamo la libertà!

«Il Governo – scrive Luigi Gariano, in questa lettera aperta rivolta direttamente al presidente del Consiglio Giuseppe Conte – deve investire subito concretamente in quello che è più utile per la crescita e lo sviluppo di una parte consistente di persone che non riesce a farlo perché non messa in condizione. Perché noi persone con disabilità vogliamo essere liberi di scegliere, di fare, di sbagliare, di poterci muovere, di decidere noi da chi, come e quando farci aiutare, senza essere costretti ad aspettare la mamma, la moglie o i figli, finendo per rendere pure loro schiavi incolpevoli»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Insieme alle Società Pedagogiche, per migliorare l’inclusione

Commenti disabilitati su Insieme alle Società Pedagogiche, per migliorare l’inclusione

Come garantire lo studio delle persone con disabilità in giorni tanto difficili

Commenti disabilitati su Come garantire lo studio delle persone con disabilità in giorni tanto difficili

Il web che aiuta gli adolescenti con lesioni cerebrali e altre patologie

Commenti disabilitati su Il web che aiuta gli adolescenti con lesioni cerebrali e altre patologie

Il concetto di vita indipendente e quel “sadismo istituzionale”

Commenti disabilitati su Il concetto di vita indipendente e quel “sadismo istituzionale”

Un’iniziativa promossa con le migliori intenzioni, ma da organizzare meglio

Commenti disabilitati su Un’iniziativa promossa con le migliori intenzioni, ma da organizzare meglio

Disabilità: un sondaggio internazionale sulle conseguenze del coronavirus

Commenti disabilitati su Disabilità: un sondaggio internazionale sulle conseguenze del coronavirus

Far conoscere e fare applicare sempre di più la Convenzione ONU

Commenti disabilitati su Far conoscere e fare applicare sempre di più la Convenzione ONU

Una Settimana tutta dedicata alla sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Una Settimana tutta dedicata alla sclerosi multipla

Il “Progetto Calamaio” di fronte all’emergenza

Commenti disabilitati su Il “Progetto Calamaio” di fronte all’emergenza

Indennità di accompagnamento: uno strumento da aggiornare

Commenti disabilitati su Indennità di accompagnamento: uno strumento da aggiornare

Vota Antonio, Vota Antonio!

Commenti disabilitati su Vota Antonio, Vota Antonio!

A scuola di inclusione: giocando si impara

Commenti disabilitati su A scuola di inclusione: giocando si impara

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti