No panino da casa, non servono collaboratori scolastici in più

Si tratta di una sentenza favorevole all’Amministrazione,  nella quale si sottolinea che “L’introduzione di vari e differenziati pasti domestici nei locali scolastici inficia il diritto degli alunni e dei genitori alla piena attuazione egualitaria del progetto formativo comprensivo del servizio mensa”.

“Il servizio mensa – sottolineano i giudici – è comunque a domanda individuale, facoltativo per gli utenti e necessario a garantire lo svolgimento delle attività educative e didattiche, essendo strumentale all’attuazione dei diritto all’istruzione obbigliatoria e gratuita per almeno otto anni”

L’Ufficio Scolastico di Torino sottolinea che, data la sentenza “in relazione all’adeguamento dell’organico di diritto alle situazioni di fatto per il personale ATA la parte di richiesta relativa a collaboratori scolastici necessari per la gestione e organizzazione del pasto domestico non sarà presa in considerazione.”

Pertanto l’organico di fatto sarà costituito senza quelle unità in più che erano state richieste per la gestione e la collaborazione durante il servizio mensa.

L’articolo No panino da casa, non servono collaboratori scolastici in più sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, anche gli insegnanti supplenti impegnati nella didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus, anche gli insegnanti supplenti impegnati nella didattica a distanza

Nuovo Governo, M5S-PD si farà. Ministro istruzione: spunta nome di Spadafora. Morra in pole

Commenti disabilitati su Nuovo Governo, M5S-PD si farà. Ministro istruzione: spunta nome di Spadafora. Morra in pole

Invalsi III media, terminano oggi: coinvolti 553mila studenti, nessuna criticità

Commenti disabilitati su Invalsi III media, terminano oggi: coinvolti 553mila studenti, nessuna criticità

Educazione civica, come si insegna in Europa: i contenuti del curricolo sono multidimensionali, ricchi e adatti a ciascun livello di istruzione

Commenti disabilitati su Educazione civica, come si insegna in Europa: i contenuti del curricolo sono multidimensionali, ricchi e adatti a ciascun livello di istruzione

Gissi (CISL), reclutamento docenti: andare oltre la polemica “concorsi sì, concorsi no”

Commenti disabilitati su Gissi (CISL), reclutamento docenti: andare oltre la polemica “concorsi sì, concorsi no”

Concorso Dirigenti Scolastici, DiSAL: cronaca di una sentenza annunciata

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, DiSAL: cronaca di una sentenza annunciata

Concorso ordinario infanzia e primaria, a quando il bando? Titoli d’accesso e prove

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, a quando il bando? Titoli d’accesso e prove

Laureati in SFP: contrari a procedure straordinarie. Nuova sanatoria? Allora lo sia per tutti

Commenti disabilitati su Laureati in SFP: contrari a procedure straordinarie. Nuova sanatoria? Allora lo sia per tutti

Autonomia: regioni vogliono assumere i docenti, pagarli di più ma decidere orario. E’ scontro

Commenti disabilitati su Autonomia: regioni vogliono assumere i docenti, pagarli di più ma decidere orario. E’ scontro

Che ne sarà della mia continuità didattica? Lettera

Commenti disabilitati su Che ne sarà della mia continuità didattica? Lettera

Coronavirus, la Rai lancia nuovi programmi per aiutare la didattica a distanza

Commenti disabilitati su Coronavirus, la Rai lancia nuovi programmi per aiutare la didattica a distanza

De Cristofaro: passata l’emergenza, libri di testo siano in comodato d’uso

Commenti disabilitati su De Cristofaro: passata l’emergenza, libri di testo siano in comodato d’uso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti