No panino da casa in mensa scolastica. Sentenza Cassazione

Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, “per il supremo consesso la materia, in assenza di un diritto perfetto, non può essere oggetto di accertamento da parte del giudice ordinario. La gestione del servizio mensa rientra nell’autonomia organizzativa delle istituzioni scolastiche di primo e secondo grado in attuazione dei principi di buon andamento della pubblica amministrazione.

In pratica, l’unica possibilità che che le famiglie hanno è di poter portare i figli e riportarli a scuola dopo pranzo.

Ricordiamo che il Consiglio di Stato aveva infatti respinto l’appello proposto dal Comune di Benevento avverso la sentenza del TAR Campania n. 1566/2018, che aveva annullato le deliberazioni del Consiglio e della Giunta nella parte in cui vietavano il consumo, da parte degli alunni, di cibi diversi da quelli forniti dalla dita appaltatrice del servizio nei locali in cui si svolge la refezione scolastica, imponendo quindi, nel caso non si volesse optare per lo stesso, o il rientro o una diversa scelta di tempo scuola.

L’articolo No panino da casa in mensa scolastica. Sentenza Cassazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso ordinario infanzia e primaria, bando slittato alla prossima settimana

Commenti disabilitati su Concorso ordinario infanzia e primaria, bando slittato alla prossima settimana

Il pedagogista a scuola. Approvata la Legge in Puglia

Commenti disabilitati su Il pedagogista a scuola. Approvata la Legge in Puglia

Scuole paritarie, Delrio (PD): impegno in Parlamento per sostegno adeguato

Commenti disabilitati su Scuole paritarie, Delrio (PD): impegno in Parlamento per sostegno adeguato

Accordo Ministero Istruzione-Rai: tutta la programmazione dedicata a scuola e famiglie

Commenti disabilitati su Accordo Ministero Istruzione-Rai: tutta la programmazione dedicata a scuola e famiglie

Concorsi scuola, più di 80.000 posti vacanti nel 2020/21. Turi (UIL): Ministra fa la debole con i forti e la forte con i deboli

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, più di 80.000 posti vacanti nel 2020/21. Turi (UIL): Ministra fa la debole con i forti e la forte con i deboli

“Consecutio temporum”, la sconosciuta della scuola e della società attuale! Lettera

Commenti disabilitati su “Consecutio temporum”, la sconosciuta della scuola e della società attuale! Lettera

Coronavirus, Salvini: aiutare subito i genitori a casa

Commenti disabilitati su Coronavirus, Salvini: aiutare subito i genitori a casa

Latino da ola….. Lettera

Commenti disabilitati su Latino da ola….. Lettera

Decreto scuola, pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Ecco il testo

Commenti disabilitati su Decreto scuola, pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Ecco il testo

Storia, Floridia (M5S): vogliamo un’ora in più nel biennio delle secondarie

Commenti disabilitati su Storia, Floridia (M5S): vogliamo un’ora in più nel biennio delle secondarie

Scuola italiana distante da quella finlandese: e-book ancora poco utilizzati

Commenti disabilitati su Scuola italiana distante da quella finlandese: e-book ancora poco utilizzati

DL Rilancio, Aprea (FI): senza scuole paritarie non si rilancia Italia

Commenti disabilitati su DL Rilancio, Aprea (FI): senza scuole paritarie non si rilancia Italia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti