“Nessuno rimanga indietro” non sia mai solo una battuta ad effetto!

«Le persone con fragilità – scrive Rosa Mauro – hanno bisogno, in circostanze eccezionali, di regole scelte rispettando le loro diversità e funzionali. Un cieco non può tenere le distanze con l’accompagnatore, né seguire istruzioni solo visive. Una persona con difficoltà relazionali ha bisogno di qualcosa di più di uno schermo e un pluridisabile non può vedere annullate le sue possibilità sociali. Che questo lockdown sia un’occasione o un’illusione dipende dal nostro grado di crescita nei confronti di tutti, e “nessuno rimanga indietro” non deve essere mai solo una battuta ad effetto!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Si chiama “Dopo di Noi”, ma si costruisce “Durante Noi”

Commenti disabilitati su Si chiama “Dopo di Noi”, ma si costruisce “Durante Noi”

Prima esperienza in acqua (e subacquea) per le persone dell’AIAS di Milano

Commenti disabilitati su Prima esperienza in acqua (e subacquea) per le persone dell’AIAS di Milano

Giochi e sport su ghiaccio e neve, per tanti giovani con disabilità intellettive

Commenti disabilitati su Giochi e sport su ghiaccio e neve, per tanti giovani con disabilità intellettive

Un amico per volare

Commenti disabilitati su Un amico per volare

“Sbilanciamoci!” per i diritti, la pace e l’ambiente

Commenti disabilitati su “Sbilanciamoci!” per i diritti, la pace e l’ambiente

Molto bene quell’emendamento, ma ora vanno riconosciuti anche i tiflologi

Commenti disabilitati su Molto bene quell’emendamento, ma ora vanno riconosciuti anche i tiflologi

Una risposta di tutti nell’interesse comune

Commenti disabilitati su Una risposta di tutti nell’interesse comune

Una nuova società non potrà prescindere dal fattore umano

Commenti disabilitati su Una nuova società non potrà prescindere dal fattore umano

La ricetta di Zanardi: parole giuste e fatti

Commenti disabilitati su La ricetta di Zanardi: parole giuste e fatti

L’amministrazione di sostegno, l’uguaglianza e il rispetto del beneficiario

Commenti disabilitati su L’amministrazione di sostegno, l’uguaglianza e il rispetto del beneficiario

Più coerenza, please!

Commenti disabilitati su Più coerenza, please!

“NotteTempo”, per realizzare un sogno di vita al di fuori della famiglia

Commenti disabilitati su “NotteTempo”, per realizzare un sogno di vita al di fuori della famiglia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti