Nessuna soluzione in vista per le 791 famiglie romane escluse dal contributo

La Regione Lazio sta lavorando, ma fino al prossimo anno non potrà risolvere il problema, il Comune di Roma, invece, oltre ad attribuire la responsabilità alla Regione stessa, dichiara di non avere fondi, ma che «se anche li avesse, avrebbe altre priorità». 791 famiglie del Comune di Roma rimangono quindi escluse dal fondo per disabilità gravissima, come denuncia l’Associazione Viva la Vita, e molti malati ad esempio di SLA saranno costretti a licenziare la badante. La protesta sale, anche sui social, e le persone con disabilità gravissima sono pronte a scendere in piazza

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Non è te che aspettavo”: fumetti che raccontano l’amore e la sindrome di Down

Commenti disabilitati su “Non è te che aspettavo”: fumetti che raccontano l’amore e la sindrome di Down

Inclusione scolastica e disabilità: manca la progettualità a lungo termine

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica e disabilità: manca la progettualità a lungo termine

Tutto a supporto della riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su Tutto a supporto della riabilitazione visiva

L’integrazione interiore è un processo strategico permanente

Commenti disabilitati su L’integrazione interiore è un processo strategico permanente

Se gli occhi non vedono, la mente può sempre sognare

Commenti disabilitati su Se gli occhi non vedono, la mente può sempre sognare

Marche: garantire il sostegno domiciliare nelle forme adeguate ai bisogni

Commenti disabilitati su Marche: garantire il sostegno domiciliare nelle forme adeguate ai bisogni

Produrre biscotti e dolci, promuovendo l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Produrre biscotti e dolci, promuovendo l’inclusione lavorativa

Hanno vinto il Campionato del Mondo dei cestisti con la sindrome di Down!

Commenti disabilitati su Hanno vinto il Campionato del Mondo dei cestisti con la sindrome di Down!

Da rifugiato politico a calciatore partner di Special Olympics

Commenti disabilitati su Da rifugiato politico a calciatore partner di Special Olympics

All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Disabilità e lavoro: perché la somministrazione resta sotto traccia?

Commenti disabilitati su Disabilità e lavoro: perché la somministrazione resta sotto traccia?

Così combatto il bullismo

Commenti disabilitati su Così combatto il bullismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti