Neoassunti e trasferiti dal 2019/20, titolari su scuola non per contratto ma per legge

Abolizione chiamata diretta e ambiti territoriali

Nei giorni scorsi abbiamo riferito sull’iter, rimasto a metà, della legge che doveva abolire per legge e per tutti i docenti la chiamata diretta e gli ambiti territoriali.

La succitata proposta di legge, approvata soltanto in Senato e non anche alla Camera, abolendo la chiamata diretta e gli ambiti territoriali, avrebbe introdotto per tutti i docenti la titolarità su scuola, superando la legge 107/2015 e dando forza di legge a quanto previsto dal CCNI sulla mobilità 2019/22.

Ritorniamo sull’argomento, richiamando quanto scritto nei mesi scorsi, al fine di ricordare che la fine degli ambiti territoriali e la titolarità su scuola sono già previsti per legge ma solo per alcuni docenti.

Titolarità su scuola per neoassunti e trasferiti o con passaggio di ruolo

L’articolo 1, comma 796 della legge di bilancio, così dispone:

796. A decorrere dall’anno scolastico 2019/2020, le procedure di reclutamento del personale docente e quelle di mobilita’ territoriale e professionale del medesimo personale non possono comportare che ai docenti sia attribuita la titolarita’ su ambito territoriale.

I docenti neoassunti e i docenti che hanno ottenuto il trasferimento o il passaggio di ruolo, a partire dal 2019/20, non potranno più essere assegnati su ambito territoriale e conseguentemente avranno la titolarità su scuola.

Conclusioni

Allo stato attuale la chiamata diretta e gli ambiti territoriali:

non esistono più per legge per i neoassunti e trasferiti o con passaggio di ruolo dal 2019/20;

sono stati superati per tutti gli altri docenti (già di ruolo e/o che non hanno chiesto oppure ottenuto il trasferimento o il passaggio di ruolo) dal CCNI sulla mobilità 2019/22, ma non per legge.

L’articolo Neoassunti e trasferiti dal 2019/20, titolari su scuola non per contratto ma per legge sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Frate (M5S): “tenere insieme diritti acquisiti e promuoverne altri”. Per i precari significa riservato bis

Commenti disabilitati su Frate (M5S): “tenere insieme diritti acquisiti e promuoverne altri”. Per i precari significa riservato bis

Nessuna dematerializzazione è possibile, riprendiamoci la scuola

Commenti disabilitati su Nessuna dematerializzazione è possibile, riprendiamoci la scuola

Detrazione contratto locazione giovani in 730 2020: la residenza serve?

Commenti disabilitati su Detrazione contratto locazione giovani in 730 2020: la residenza serve?

Scrutini ed esami: saranno “seri” come li voleva la Ministra?

Commenti disabilitati su Scrutini ed esami: saranno “seri” come li voleva la Ministra?

TFA sostegno: la normativa sulle assenze è severa, obbligo per i laboratori

Commenti disabilitati su TFA sostegno: la normativa sulle assenze è severa, obbligo per i laboratori

Educazione finanziaria come materia a scuola: progetti pilota dal prossimo a.s.

Commenti disabilitati su Educazione finanziaria come materia a scuola: progetti pilota dal prossimo a.s.

ATA III fascia, sindacati al Miur il 22 novembre. Supplenze per il personale di ruolo, scelta sedi, data contratti fino all’avente titolo

Commenti disabilitati su ATA III fascia, sindacati al Miur il 22 novembre. Supplenze per il personale di ruolo, scelta sedi, data contratti fino all’avente titolo

Con didattica a distanza spazio alla storia contemporanea. Lettera

Commenti disabilitati su Con didattica a distanza spazio alla storia contemporanea. Lettera

Banchi tagliati in due anziché acquistarne nuovi? Casa (M5S): Ministero predispone fondi adeguati

Commenti disabilitati su Banchi tagliati in due anziché acquistarne nuovi? Casa (M5S): Ministero predispone fondi adeguati

Docenti abilitati in Romania perchè corsi in Italia bloccati. Lettera

Commenti disabilitati su Docenti abilitati in Romania perchè corsi in Italia bloccati. Lettera

Didattica a distanza: il diritto di sapere “se gli alunni hanno fatto bene”. Cosa e come deve valutare il docente?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: il diritto di sapere “se gli alunni hanno fatto bene”. Cosa e come deve valutare il docente?

Rientro a scuola, in India sdoppiamento classi e lezioni negli auditorium

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, in India sdoppiamento classi e lezioni negli auditorium

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti