Neoassunti, carta docente bonus 500 euro: SPID e registrazione, generazione e spesa buoni. La guida

Cambio gestione anno scolastico

Il Miur, come riferito, ha pubblicato un avviso, tramite il quale informa che l’applicazione sarà sospesa dal primo settembre 2019, per la gestione del cambio dell’anno scolastico.

Cos’è

La Carta consiste in un’applicazione web, utilizzabile tramite una piattaforma informatica e reperibile a questo indirizzo.

Quando registrarsi

L’articolo 5, comma 3, del DPCM 28 novembre 2016 prevede che, a partire dall’anno scolastico 2017/18, è consentita la registrazione alla piattaforma ministeriale dal 1° settembre al 30 ottobre di ciascun anno scolastico. Tale tempistica, tuttavia, almeno sino allo scorso anno, è stata derogata e i docenti hanno potuto registrasi nel corso dell’intero anno scolastico.

Evidenziamo che per le nuove iscrizioni la piattaforma ministeriale sarà disponibile nell’arco della seconda settimana di settembre:

Avviso Miur : Il servizio è sospeso fino a nuova comunicazione. L’apertura per le nuove iscrizioni è prevista nell’arco della seconda settimana di settembre.

 Come registrarsi

Operazione propedeutica alla registrazione è l’acquisizione dell’identità digitale SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale), per richiedere la quale sono necessari: un indirizzo e-mail, il numero di telefono del cellulare che si usa normalmente, un documento d’identità valido (carta di identità o passaporto), la tessera sanitaria con il codice fiscale.

Il soggetto, al quale rivolgersi per ottenere l’identità digitale SPID, si può scegliere tra: InfoCert, Poste Italiane, Sielte o TIM.

Qui le faq Miur sull’identità digitale SPID
Qui per le istruzioni su come e a chi chiedere l’identità digitale SPID

Una volta ottenuta l’identità digitale si può procedere alla registrazione alla piattaforma ministeriale.

Qui la guida per immagini alla registrazione realizzata dalla prof.ssa Giovanna Onnis

Come utilizzare la carta

Effettuata la registrazione, il docente può emettere, nell’area riservata, dei buoni elettronici di spesa con codice identificativo, associati all’acquisto di uno dei beni o servizi consentiti (dopo che il Miur effettua il suddetto cambio per la gestione dell’anno scolastico).

I buoni generati vanno stampati e presentati al negozio indicato in fase di generazione, se si tratta di attività fisica; se si tratta invece di attività online, bisogna seguire le procedure di comunicazione del codice del buono, indicate dagli stessi negozianti.

Nel momento in cui il buono viene speso e quindi validato dall’esercente o dall’ente, la somma è decurtata dal totale disponibile.

Il buono generato ma non speso non determina variazione d’importo.

Gli acquisti possono essere effettuati soltanto presso le strutture, gli esercenti e gli enti registrati e presenti in piattaforma.

Qui la guida, realizzata dalla prof.ssa Giovanna Onnis, su: generazione buoni, come e dove spenderli.

Qui le Faq Miur su cosa acquistare.

L’articolo Neoassunti, carta docente bonus 500 euro: SPID e registrazione, generazione e spesa buoni. La guida sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Esame di terza media, l’elaborato sarà discusso online. Contenuti BOZZA ordinanza

Commenti disabilitati su Esame di terza media, l’elaborato sarà discusso online. Contenuti BOZZA ordinanza

Safer Internet Day, giornata mondiale per la sicurezza

Commenti disabilitati su Safer Internet Day, giornata mondiale per la sicurezza

Chiamata diretta, abolita in Senato. Adesso si attende passaggio alla Camera

Commenti disabilitati su Chiamata diretta, abolita in Senato. Adesso si attende passaggio alla Camera

Test Invalsi, Uil Puglia: mancano tempo pieno, insegnanti di sostegno, ATA.

Commenti disabilitati su Test Invalsi, Uil Puglia: mancano tempo pieno, insegnanti di sostegno, ATA.

Concorso docenti ordinario secondaria, come compilare la domanda: breve guida per immagini

Commenti disabilitati su Concorso docenti ordinario secondaria, come compilare la domanda: breve guida per immagini

4 miliardi in meno alla scuola, gran parte sul sostegno. Granato smentisce: nessun taglio

Commenti disabilitati su 4 miliardi in meno alla scuola, gran parte sul sostegno. Granato smentisce: nessun taglio

Storie di alternanza, Premio Camere di Commercio: nota rinvio

Commenti disabilitati su Storie di alternanza, Premio Camere di Commercio: nota rinvio

Coronavirus, Jessen: scusa per gli Italiani per non fare nulla

Commenti disabilitati su Coronavirus, Jessen: scusa per gli Italiani per non fare nulla

Autonomia: regioni vogliono assumere i docenti, pagarli di più ma decidere orario. E’ scontro

Commenti disabilitati su Autonomia: regioni vogliono assumere i docenti, pagarli di più ma decidere orario. E’ scontro

Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Bergamo

Commenti disabilitati su Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Bergamo

Scuole e Coronavirus, cosa bisogna fare per limitare il contagio? Presidi in attesa di istruzioni

Commenti disabilitati su Scuole e Coronavirus, cosa bisogna fare per limitare il contagio? Presidi in attesa di istruzioni

Clima, Flc Cgil: determinante ruolo dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Commenti disabilitati su Clima, Flc Cgil: determinante ruolo dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti