Nel Giorno della Memoria, vogliamo un futuro di inclusione, rispetto e libertà

«Fra le atrocità che il Giorno della Memoria di oggi, 27 gennaio, ci costringe a ricordare – si legge in una nota della Federazione FISH – c’è anche il programma “Aktion T4”, diventato tristemente noto come l’“Olocausto delle persone con disabilità”, di cui furono vittime decine di migliaia di persone». «Noi continuiamo a ritenere – commenta Vincenzo Falabella, presidente della FISH – che questa Giornata possa essere un’occasione di consapevolezza, per un futuro che vogliamo di inclusione, rispetto e libertà, nonostante non manchino preoccupazioni di fronte a segnali tutt’altro che positivi»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Musica + Torte = Solidarietà

Commenti disabilitati su Musica + Torte = Solidarietà

Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Commenti disabilitati su Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Verso l’”era adulta” della disabilità

Commenti disabilitati su Verso l’”era adulta” della disabilità

Il licenziamento di un lavoratore con disabilità: una Sentenza della Cassazione

Commenti disabilitati su Il licenziamento di un lavoratore con disabilità: una Sentenza della Cassazione

Sessualità e affettività nelle persone con disturbo dello spettro autistico

Commenti disabilitati su Sessualità e affettività nelle persone con disturbo dello spettro autistico

Il ricordo del futuro

Commenti disabilitati su Il ricordo del futuro

Quando la scuola ti fa cadere in un baratro di pregiudizi e di silenzi

Commenti disabilitati su Quando la scuola ti fa cadere in un baratro di pregiudizi e di silenzi

“Fili di rugiada”: storie di partecipanti al Giro d’Italia di Handbike

Commenti disabilitati su “Fili di rugiada”: storie di partecipanti al Giro d’Italia di Handbike

Non sempre basta la buona accoglienza del personale

Commenti disabilitati su Non sempre basta la buona accoglienza del personale

Un Decreto che ha dimenticato gli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su Un Decreto che ha dimenticato gli alunni e le alunne con disabilità

“I libri per tutti”: un buon punto di partenza

Commenti disabilitati su “I libri per tutti”: un buon punto di partenza

Un modello di assistenza che ha fallito ed è tutto da ripensare

Commenti disabilitati su Un modello di assistenza che ha fallito ed è tutto da ripensare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti