NEGAZIONISMO ED EMERGENZIALISMO: DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA. SCUOLA E NIDI DEVONO ESSERE PUBBLICI E SICURI !! Da alcuni g…


NEGAZIONISMO ED EMERGENZIALISMO:
DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA.
SCUOLA E NIDI DEVONO ESSERE PUBBLICI E SICURI !!

Da alcuni giorni, nella nostra regione, la terza ondata pandemica sta colpendo duramente con una impennata dei contagi molto veloce e senza precedenti.

In riferimento alla scuola e ai servizi educativi come SGB ci siamo espressi più volte e ci siamo mobilitati affinchè la priorità della sicurezza sanitaria, per personale ed utenti, fosse messa al primo posto prevedendo anche ogni forma possibile di attività alternativa alla presenza che, vogliamo ricordare, in queste settimane ha portato ad un incremento altissimo dei focolai nelle scuole.

Come lavoratori del settore scolastico, in questi momenti, dove anche la più vigorosa propaganda politica e mediatica, non riesce più a nascondere la gravità della situazione sanitaria nelle scuole, l’immobilismo, l’incapacità e le scelte sbagliate che hanno determinato la grave carenza strutturale di spazi, di personale, di organizzazione e a cui si aggiunge ora l’inadeguatezza totale di un piano vaccinale senza vaccini , non possiamo che continuare a batterci con ancora più forza perché:

– A tutte le lavoratrici e i lavoratori della scuola e dei servizi educativi , siano essi statali, comunali o in appalto; anche a quelli oltre i 65 anni e dando priorità ai lavoratori fragili, sia garantito un vaccino sicuro ed efficace in tempi brevissimi.

– Anche le scuole dell’infanzia e i nidi, siano aperti esclusivamente agli studenti disabili e a quelli con bisogni educativi speciali compreso i figli dei lavoratori “essenziali” , per combattere la pandemia .

– Sia riconosciuto e retribuito il necessario lavoro a distanza come DAD, DDI , programmazione e progettazione a tutti i lavoratori e le lavoratrici del settore siano esse dipendenti dirette o in appalto.

– Agli ATA, ai collaboratori scolastici e a coloro che svolgono servizi integrativi scolastici come mense, pre e post scuola, sia garantito il salario e la possibilità di lavorare in sicurezza al 100% senza uso di ferie o permessi, mettendo in conto, da parte degli enti pubblici, che i lavoratori devono essere pagati anche in caso di chiusure per cause di forza maggiore, con le risorse già stanziate in bilancio.

A queste richieste si aggiungono quelle di sempre
– classi o sezioni più piccole numericamente
– più scuole e asili nido
– assunzioni di tutto il precariato
– internalizzazione di tutti i servizi e dei lavoratori che li svolgono
– un trasporto pubblico potenziato e sicuro
– permessi parentali al 100% per tutti

Un primo appuntamento a Bologna nello Sciopero dell’8 marzo
in piazza Roosevelet di fronte alla Prefettura Presidio alle ore 10
l’iniziativa si svolgerà con tutte le precauzioni anticontagio
Sindacato Generale di Base

(Feed generated with FetchRSS)

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

VACCINO COVID-19, INSPIEGABILE LA MANCATA SOMMINISTRAZIONE AGLI OPERATORI SOCIO-SANITARI DEI CENTRI DISABILI. DOMATTINA 25 FEBBR…

Commenti disabilitati su VACCINO COVID-19, INSPIEGABILE LA MANCATA SOMMINISTRAZIONE AGLI OPERATORI SOCIO-SANITARI DEI CENTRI DISABILI. DOMATTINA 25 FEBBR…

Elezioni amministrative, l’appello per evitare i seggi nelle scuole – Radio Città Fujiko

Commenti disabilitati su Elezioni amministrative, l’appello per evitare i seggi nelle scuole – Radio Città Fujiko

Signore e Signori il Welfare é Sparito! – Puntata di Giovedì 10 Giugno 2021

Commenti disabilitati su Signore e Signori il Welfare é Sparito! – Puntata di Giovedì 10 Giugno 2021

Signore e Signori il Welfare è Sparito! – Puntata di Giovedì 25 Marzo 2021

Commenti disabilitati su Signore e Signori il Welfare è Sparito! – Puntata di Giovedì 25 Marzo 2021

Tutti a scuola? Rischio “irragionevole”. La soluzione è “la città come aula all’aperto”

Commenti disabilitati su Tutti a scuola? Rischio “irragionevole”. La soluzione è “la città come aula all’aperto”

Signore e Signori il Welfare è Sparito! – Puntata di Giovedì 27 Maggio 2021

Commenti disabilitati su Signore e Signori il Welfare è Sparito! – Puntata di Giovedì 27 Maggio 2021

Eduradio, a Bologna il carcere va on air

Commenti disabilitati su Eduradio, a Bologna il carcere va on air

CI RISIAMO SCUOLE CHIUSE EDUCATORI/TRICI DI SERIE A E B, COMUNI CHE DANNO IL 100% E ALTRI CHE ELARGISCONO LE BRICIOLE. 100% PER …

Commenti disabilitati su CI RISIAMO SCUOLE CHIUSE EDUCATORI/TRICI DI SERIE A E B, COMUNI CHE DANNO IL 100% E ALTRI CHE ELARGISCONO LE BRICIOLE. 100% PER …

Centri estivi. Confermati i ‘bonus rette’ e soglia Isee innalzata: più famiglie beneficiarie

Commenti disabilitati su Centri estivi. Confermati i ‘bonus rette’ e soglia Isee innalzata: più famiglie beneficiarie

Zona arancione scuro, dall’1 marzo scuole chiuse. A Bologna scatta la protesta

Commenti disabilitati su Zona arancione scuro, dall’1 marzo scuole chiuse. A Bologna scatta la protesta

APERTURA NIDI LUGLIO 2021: AMMINISTRAZIONE “NEGAZIONISTA” Si è svolto ieri l’incontro tra Amministrazione Comunale e Sindacati,…

Commenti disabilitati su APERTURA NIDI LUGLIO 2021: AMMINISTRAZIONE “NEGAZIONISTA” Si è svolto ieri l’incontro tra Amministrazione Comunale e Sindacati,…

I numeri del pasticcio di Aria sui centri estivi: ad alcuni Comuni 483 euro per alunno, ad altri 19 – Il Giorno

Commenti disabilitati su I numeri del pasticcio di Aria sui centri estivi: ad alcuni Comuni 483 euro per alunno, ad altri 19 – Il Giorno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti