Negare la vita indipendente significa compiere un grave atto di discriminazione

«A volte mi chiedo – dice Rita Barbuto – se ci si sofferma abbastanza a pensare come vive una persona che ha una grave disabilità e cosa significa non poter prendere neanche un bicchiere d’acqua da soli». «Dalla voce e dalle parole di Rita Barbuto – scrive Alessandra Straniero, autrice di questa lunga intervista – emerge uno stato di preoccupazione allarmante, rispetto alla prosecuzione della propria vita indipendente. La sua vicenda, tuttavia, è solo in apparenza personale e individuale, perché è comune a quella di diverse persone che vivono in condizioni simili»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un disability manager incontra gli studenti delle scuole medie

Commenti disabilitati su Un disability manager incontra gli studenti delle scuole medie

Una nuova promettente opzione farmacologica per la sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Una nuova promettente opzione farmacologica per la sclerosi multipla

Volare oltre la sfida della disabilità

Commenti disabilitati su Volare oltre la sfida della disabilità

Chiediamo alla nostra Regione risposte adeguate sull’autismo

Commenti disabilitati su Chiediamo alla nostra Regione risposte adeguate sull’autismo

Donne con disabilità: tutti dovrebbero aderire a quel Manifesto

Commenti disabilitati su Donne con disabilità: tutti dovrebbero aderire a quel Manifesto

Partecipare da protagonisti, alla maniera dei Beatles

Commenti disabilitati su Partecipare da protagonisti, alla maniera dei Beatles

Non autosufficienza: non si possono escludere le organizzazioni della disabilità

Commenti disabilitati su Non autosufficienza: non si possono escludere le organizzazioni della disabilità

La povertà non è la stessa per tutti

Commenti disabilitati su La povertà non è la stessa per tutti

Visione tattile della natura e delle forme di Jean (Hans) Arp

Commenti disabilitati su Visione tattile della natura e delle forme di Jean (Hans) Arp

Toscana: una più ampia azione di promozione e tutela della salute mentale

Commenti disabilitati su Toscana: una più ampia azione di promozione e tutela della salute mentale

Tutto ciò che consente di comprendere il mondo anche senza la vista

Commenti disabilitati su Tutto ciò che consente di comprendere il mondo anche senza la vista

A Napoli la FAIP c’era, la Regione Campania no

Commenti disabilitati su A Napoli la FAIP c’era, la Regione Campania no

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti