Né poveretti, né speciali

«Pur in presenza di un miglioramento, resistono tuttavia nella comunicazione nozioni, linguaggi e schemi di narrazione superati, che negano spesso alle persone con disabilità e alle loro famiglie il diritto ad essere trattate con realismo e precisione, evitando pietismo ed emozionalità»: partirà da questo assunto il seminario nazionale di formazione dedicato ai giornalisti, intitolato “Né poveretti, né speciali”, e promosso per il 19 gennaio a Roma dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, in collaborazione con SuperAbile INAIL e con l’Agenzia «Redattore Sociale»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Altre riflessioni sull’assistenza igienica agli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Altre riflessioni sull’assistenza igienica agli alunni con disabilità

“Diversamente disabili”

Commenti disabilitati su “Diversamente disabili”

Il superdisabile. Analisi di uno stereotipo

Commenti disabilitati su Il superdisabile. Analisi di uno stereotipo

Un impegno costante nel campo delle Malattie Rare

Commenti disabilitati su Un impegno costante nel campo delle Malattie Rare

Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

Commenti disabilitati su Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

Terzo Settore: aiutateci ad aiutare!

Commenti disabilitati su Terzo Settore: aiutateci ad aiutare!

Tornare a guidare un’auto, nell’Autodromo di Imola

Commenti disabilitati su Tornare a guidare un’auto, nell’Autodromo di Imola

Il mare e l’arte che abbattono le barriere

Commenti disabilitati su Il mare e l’arte che abbattono le barriere

Sport, inclusione e prevenzione

Commenti disabilitati su Sport, inclusione e prevenzione

Studenti, professori e liberi professionisti che progettano l’accessibilità

Commenti disabilitati su Studenti, professori e liberi professionisti che progettano l’accessibilità

La prospettiva internazionale di Alessandro Abbate, giovane sordo

Commenti disabilitati su La prospettiva internazionale di Alessandro Abbate, giovane sordo

L’autismo merita rispetto e sostegno, non luoghi comuni e pregiudizi!

Commenti disabilitati su L’autismo merita rispetto e sostegno, non luoghi comuni e pregiudizi!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti