Nathaniel, 16 anni, sindrome di Down, ucciso per “colpa” della sua disabilità?

Secondo alcuni trae origine da ragioni sociali e razziali, l’omicidio di Nathaniel Julius, ragazzo sudafricano di colore con la sindrome di Down, ucciso a colpi di arma da fuoco dalla polizia, ciò che ha portato a violente manifestazioni di protesta e all’arresto di tre agenti. Secondo l’Alleanza Internazionale sulla Disabilità, invece, il giovane è stato ucciso per non avere risposto alle domande della polizia, proprio a causa della sua disabilità, «un assassinio esemplare dell’incapacità di troppe forze dell’ordine presenti nel mondo di comunicare con tutte le persone con disabilità»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Si parla di Sport e Salute con Alex Zanardi

Commenti disabilitati su Si parla di Sport e Salute con Alex Zanardi

Il Museo Omero si racconta e racconta l’importanza della tattilità

Commenti disabilitati su Il Museo Omero si racconta e racconta l’importanza della tattilità

Uno sportello dedicato alla disabilità e alla fragilità, nei pressi di Napoli

Commenti disabilitati su Uno sportello dedicato alla disabilità e alla fragilità, nei pressi di Napoli

Strumenti assicurativi e “Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Strumenti assicurativi e “Dopo di Noi”

Autonomia scolastica e inclusione degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Autonomia scolastica e inclusione degli alunni con disabilità

Disabilità e non autosufficienza: il contributo del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Disabilità e non autosufficienza: il contributo del Terzo Settore

Trenta persone con disabilità intellettive coloreranno il cuore di Genova

Commenti disabilitati su Trenta persone con disabilità intellettive coloreranno il cuore di Genova

Continua il bel percorso dei Disabilié

Commenti disabilitati su Continua il bel percorso dei Disabilié

Sostenere l’economia sociale, per uno sviluppo più sostenibile

Commenti disabilitati su Sostenere l’economia sociale, per uno sviluppo più sostenibile

Per scardinare gli stereotipi e ridurre i pregiudizi sulla balbuzie

Commenti disabilitati su Per scardinare gli stereotipi e ridurre i pregiudizi sulla balbuzie

Serve una seria riflessione sul ruolo e la formazione degli accompagnatori

Commenti disabilitati su Serve una seria riflessione sul ruolo e la formazione degli accompagnatori

Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Commenti disabilitati su Bisogna proprio arrivare all’esito più tragico per intervenire?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti