Nasce Schoolvisor, il portale delle scuole con oltre 70.000 istituti già presenti: scopri come gestire la tua scheda e prenderti cura della tua scuola

Schoolvisor nasce per dare una risposta a una duplice esigenza: quella dei genitori di individuare la scuola migliore per i propri figli e più adatta alle proprie necessità, leggere le opinioni o scrivere recensioni delle scuole, e al contempo dare anche la possibilità di trovare un insegnante per le ripetizioni o una tata; quella delle scuole di riuscire ad avere una comunicazione verso l’esterno rapida, efficace ed essenziale oltre che mettere in risalto i propri punti di forza e tutti i servizi offerti.

Tutto questo in un unico luogo, un punto d’incontro dove scuole e genitori possono entrare in contatto tra loro.

Come funziona Schoolvisor per le scuole?

Su Schoovisor sono già presenti più di 70.000 scuole, tra private e pubbliche.

È possibile richiedere la gestione della scheda iscrivendosi come gestori di scuole: è totalmente gratuito e richiede pochi passaggi.

Eccoli di seguito:

  1. Registrati inserendo una mail e una password (oppure tramite Facebook o Google)
  2. Riceverai una email di conferma con un link per validare il tuo account e creare il tuo profilo
  3. Completa il tuo profilo: dovrai registrarti come “Gestore di scuole” e potrai scegliere tra gestore di una scuola pubblica o privata
  4. Successivamente, dopo aver completato il tuo profilo con alcuni dati anagrafici, potrai cercare la tua scuola che vuoi rivendicare e gestire: ti sarà chiesto di inserire i contatti dell’animatore digitale, del preside e della segreteria.
  5. Riceverai una email di conferma e dopo opportune verifiche sarai abilitato alla gestione della scheda della tua scuola.

E se la mia scuola non fosse presente? È semplicissimo:

  1. Registrati (scegli la qualifica di gestore) e crea il tuo profilo come descritto sopra
  2. Crea la tua scuola, associando almeno una sede
  3. Richiedi la pubblicazione
  4. iceverai una email di conferma e dopo le opportune verifiche la tua scuola sarà inserita sul portale

Se invece sei un insegnante e vuoi proporti per dare ripetizioni, puoi registrarti gratuitamente e creare il tuo profilo come “Insegnante” arricchendolo con tutte le tue qualifiche professionali. Poi non ti resta altro che aspettare di essere contattato.

I vantaggi per le scuole

Rivendicando la scheda della tua scuola, potrai arricchirla con le immagini più rappresentative, il logo, i servizi offerti agli studenti, le informazioni sugli open day e gestire e rispondere alle recensioni.

Più informazioni metti a disposizione dei genitori e degli studenti, più una scheda è completa e ricca di dettagli, e maggiori possibilità avrà la tua scuola di essere presa in considerazione.

Ci sono servizi a pagamento?

Come detto, la gestione delle schede è totalmente gratuita.

Potrai inserire gratuitamente: indirizzo, contatti, orari e tutti i servizi che offri (laboratori, aule particolari, attività).

Verranno anche attivati dei servizi “premium” ad abbonamento che richiederanno un pagamento: ad esempio l’inserimento di più immagini (fino a 12); pubblicare online i documenti importanti della tua scuola, gli eventi o open day e il menù.

Cosa aspetti, prenditi cura della tua scuola: registrati su Schoolvisor!

L’articolo Nasce Schoolvisor, il portale delle scuole con oltre 70.000 istituti già presenti: scopri come gestire la tua scheda e prenderti cura della tua scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Conte: insegniamo a scuola la cultura del vino e la modica quantità

Commenti disabilitati su Conte: insegniamo a scuola la cultura del vino e la modica quantità

Potenziamento Infanzia, Malpezzi (PD): priorità in legge Bilancio. Assunzioni da GaE per 2000 docenti

Commenti disabilitati su Potenziamento Infanzia, Malpezzi (PD): priorità in legge Bilancio. Assunzioni da GaE per 2000 docenti

Abolizione chiamata diretta, Pittoni (Lega): bene, presentava diversi problemi giuridici

Commenti disabilitati su Abolizione chiamata diretta, Pittoni (Lega): bene, presentava diversi problemi giuridici

“Crescere senza distanza”: siglato Protocollo tra Ministero salute, istruzione, Fondazione Zancan e Impresa Sociale ‘Con i bambini’

Commenti disabilitati su “Crescere senza distanza”: siglato Protocollo tra Ministero salute, istruzione, Fondazione Zancan e Impresa Sociale ‘Con i bambini’

Trasferimento e passaggio di ruolo: per il docente che chiedere ambedue i movimenti prevale il passaggio

Commenti disabilitati su Trasferimento e passaggio di ruolo: per il docente che chiedere ambedue i movimenti prevale il passaggio

Un’intera classe si vaccina per proteggere il compagno affetto da leucemia

Commenti disabilitati su Un’intera classe si vaccina per proteggere il compagno affetto da leucemia

Concorso di religione cattolica entro il 2020, soddisfazione della Chiesa Italiana

Commenti disabilitati su Concorso di religione cattolica entro il 2020, soddisfazione della Chiesa Italiana

Coronavirus e Università: l’emergenza non blocca Erasmus, in aumento le candidature

Commenti disabilitati su Coronavirus e Università: l’emergenza non blocca Erasmus, in aumento le candidature

Domani i nomi dei 20 insegnanti finalisti dell’Italian Teacher Award

Commenti disabilitati su Domani i nomi dei 20 insegnanti finalisti dell’Italian Teacher Award

Sentenza TAR sul panino a mensa: si può portare, scelta alimentare è diritto costituzionale

Commenti disabilitati su Sentenza TAR sul panino a mensa: si può portare, scelta alimentare è diritto costituzionale

Supplenza su sostegno: si può proseguire l’anno successivo?

Commenti disabilitati su Supplenza su sostegno: si può proseguire l’anno successivo?

Università, Sinistra Italiana: proposta Grasso scelta di investimento ad alta redditività

Commenti disabilitati su Università, Sinistra Italiana: proposta Grasso scelta di investimento ad alta redditività

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti