Mozambico, migliaia di persone sono a rischio di malattie e malnutrizione all’inizio della stagione delle piogge

A più di sei mesi da quando i cicloni Idai e Kenneth hanno colpito il Paese, migliaia di persone sono a rischio di insorgenza di malattie e a scarsità di cibo

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Migrazioni, la tratta di esseri umani tra Messico e Stati Uniti: coercizioni, sfruttamento, impunità

Commenti disabilitati su Migrazioni, la tratta di esseri umani tra Messico e Stati Uniti: coercizioni, sfruttamento, impunità

Ecuador, alla frontiera con la Colombia focolai di una nuova narco-guerra e c’è l’ombra dei cartelli messicani

Commenti disabilitati su Ecuador, alla frontiera con la Colombia focolai di una nuova narco-guerra e c’è l’ombra dei cartelli messicani

Uganda, la scuola di calcio nelle baraccopoli di Kampala con Tommasi e Perrotta

Commenti disabilitati su Uganda, la scuola di calcio nelle baraccopoli di Kampala con Tommasi e Perrotta

Confine Italo-Sloveno, ecco il luogo dove elaborare nuove idee e cercare risposte su diffidenze, incertezze, pregiudizi

Commenti disabilitati su Confine Italo-Sloveno, ecco il luogo dove elaborare nuove idee e cercare risposte su diffidenze, incertezze, pregiudizi

“Weaving a home”, la speranza per gli sfollati è una tenda che ricicla la pioggia e produce energia

Commenti disabilitati su “Weaving a home”, la speranza per gli sfollati è una tenda che ricicla la pioggia e produce energia

Consiglio Europeo sui migranti, un compromesso scritto sull’acqua

Commenti disabilitati su Consiglio Europeo sui migranti, un compromesso scritto sull’acqua

La Cooperazione europea frena e non rispetta il principio annunciato di “non lasciare indietro nessuno”

Commenti disabilitati su La Cooperazione europea frena e non rispetta il principio annunciato di “non lasciare indietro nessuno”

Migranti, rimesse familiari: lavorare qui per costruire prosperità a casa loro

Commenti disabilitati su Migranti, rimesse familiari: lavorare qui per costruire prosperità a casa loro

Rosarno, otto anni dopo la rivolta, dove vivere e lavorare rimane disumano

Commenti disabilitati su Rosarno, otto anni dopo la rivolta, dove vivere e lavorare rimane disumano

Reddito minimo garantito, prove di larghe intese

Commenti disabilitati su Reddito minimo garantito, prove di larghe intese

Diseguaglianze, “Liberiamo il potenziale di tutti i territori. Con una politica di sviluppo moderna e democratica”

Commenti disabilitati su Diseguaglianze, “Liberiamo il potenziale di tutti i territori. Con una politica di sviluppo moderna e democratica”

Etiopia, le Lady Chef che aiutano le donne a “sfornare” un nuovo futuro

Commenti disabilitati su Etiopia, le Lady Chef che aiutano le donne a “sfornare” un nuovo futuro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti