Mozambico, manca cibo per quasi 1 milione di persone e ci si alimenta con piante selvatiche

Ridotti alla fame 160 mila bambini sotto i cinque anni. L’emergenza nelle aree colpite dai cicloni Idai e Kenneth. Le risposte di UNICEF e di OXFAM. Dilaga la malnutrizione

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Indonesia, minacce e intimidazioni al prete che combattere il traffico di esseri umani

Commenti disabilitati su Indonesia, minacce e intimidazioni al prete che combattere il traffico di esseri umani

Ecuador, alla frontiera con la Colombia focolai di una nuova narco-guerra e c’è l’ombra dei cartelli messicani

Commenti disabilitati su Ecuador, alla frontiera con la Colombia focolai di una nuova narco-guerra e c’è l’ombra dei cartelli messicani

Sanità c’era una volta il multilaterialismo: con l’Oms sotto attacco si scherza col fuoco

Commenti disabilitati su Sanità c’era una volta il multilaterialismo: con l’Oms sotto attacco si scherza col fuoco

Amnesty, “il barometro dell’odio”: ecco come la politica ha usato i social per mandare messaggi di razzismo e violenza

Commenti disabilitati su Amnesty, “il barometro dell’odio”: ecco come la politica ha usato i social per mandare messaggi di razzismo e violenza

Fondo Africa, quelle risorse destinate a progetti lontani dall’aiuto allo sviluppo

Commenti disabilitati su Fondo Africa, quelle risorse destinate a progetti lontani dall’aiuto allo sviluppo

Somalia, diffusi e frequenti le aggressioni sessuali alle bambine nelle famiglie

Commenti disabilitati su Somalia, diffusi e frequenti le aggressioni sessuali alle bambine nelle famiglie

Carcere, “Bambinisenzasbarre”, la onlus per i diritti dei minori con genitori detenuti

Commenti disabilitati su Carcere, “Bambinisenzasbarre”, la onlus per i diritti dei minori con genitori detenuti

Caporalato, l’acquisto di un pullman per il trasporto delle braccianti che raccolgono frutta nel Sud Italia

Commenti disabilitati su Caporalato, l’acquisto di un pullman per il trasporto delle braccianti che raccolgono frutta nel Sud Italia

‘Chi ha prodotto i miei vestiti?’ Mai più sfruttamento in nome della moda

Commenti disabilitati su ‘Chi ha prodotto i miei vestiti?’ Mai più sfruttamento in nome della moda

Disuguaglianze, il rischio è enorme, “Non possiamo più aspettare se si vuole evitare una catastrofe sociale”

Commenti disabilitati su Disuguaglianze, il rischio è enorme, “Non possiamo più aspettare se si vuole evitare una catastrofe sociale”

Gli operatori umanitari: “Più leadership, trasparenza e imparzialità, questo è il futuro che vogliamo per le Nazioni Unite”

Commenti disabilitati su Gli operatori umanitari: “Più leadership, trasparenza e imparzialità, questo è il futuro che vogliamo per le Nazioni Unite”

“Costrette a prostituirsi per passare il confine”, a Ventimiglia la frontiera dell’orrore

Commenti disabilitati su “Costrette a prostituirsi per passare il confine”, a Ventimiglia la frontiera dell’orrore

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti