Morire a vent’anni, legata ad un letto

«Se fosse confermato che la giovane era legata al letto al momento dell’incendio, ci troveremmo di fronte a un altro inaccettabile caso in cui una persona muore in stato di contenzione, pratica purtroppo assai diffusa, lesiva dei diritti e della dignità delle persone che la subiscono, e umiliante per gli stessi operatori, che deve e può essere superata»: lo dichiarano dal Coordinamento Nazionale della Conferenza per la Salute Mentale, a proposito di quanto accaduto al reparto di psichiatria dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove una giovane paziente è deceduta durante un incendio

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sessualità e affettività nelle persone con disturbo dello spettro autistico

Commenti disabilitati su Sessualità e affettività nelle persone con disturbo dello spettro autistico

È ora che voglio vivere!

Commenti disabilitati su È ora che voglio vivere!

La progettazione sociale in Italia

Commenti disabilitati su La progettazione sociale in Italia

Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Le “tre leggi non scritte” dei caregiver familiari

Gran finale ad Assisi per il decimo Giro d’Italia di Handbike

Commenti disabilitati su Gran finale ad Assisi per il decimo Giro d’Italia di Handbike

La bellezza di un’altra libertà conquistata

Commenti disabilitati su La bellezza di un’altra libertà conquistata

Come fare turismo accessibile

Commenti disabilitati su Come fare turismo accessibile

Il grave disagio di molte persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Il grave disagio di molte persone con disabilità visiva

Una settimana tutta dedicata all’accessibilità comunicativa

Commenti disabilitati su Una settimana tutta dedicata all’accessibilità comunicativa

Intercettazione precoce e diagnosi degli autismi

Commenti disabilitati su Intercettazione precoce e diagnosi degli autismi

Ha imboccato la strada della ritrovata accessibilità, quella app di Trenitalia

Commenti disabilitati su Ha imboccato la strada della ritrovata accessibilità, quella app di Trenitalia

Inclusione scolastica: bisogna tornare a pensare con la mente e con il cuore

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: bisogna tornare a pensare con la mente e con il cuore

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti