Mons. Perego (Ferrara): le cinque doti dell’insegnante di religione cattolica

“La religione cattolica – le parole di mons. Perego  sono riprese da Agen SIR Servizio Informazione Religiosa – non è una materia morta, come può essere il latino, ma viva: fatta di idee ed esperienze nuove, di persone nuove, di parole nuove. Al tempo stesso è una materia viva, che offre una prospettiva di vita. Per questo diventa importante non solo insegnarla, ma viverla questa esperienza religiosa cattolica. Se la insegniamo senza viverla rischiamo di comunicare qualcosa di vecchio, inutile, morto. Se la viviamo, l’esperienza religiosa cattolica comunica tutta la sua bellezza, la sua forza, la sua novità, la sua vita”.

L’arcivescovo di Ferrara-Comacchio ha quindi ricordato il documento della Cei “Insegnare religione cattolica oggi”, sottolineando “il contributo specifico dell’insegnamento della religione cattolica al progetto educativo della scuola”.

Un insegnamento, quello della religione cattolica, chiamato a “formare personalità ricche di interiorità, dotate di forza morale, aperte ai valori della giustizia, della solidarietà e della pace, capaci di usare bene della propria libertà”.

Cinque sono le doti che un insegnante di religione è chiamato ad avere: “capacità progettuale e valutativa, relazionalità, creatività, apertura all’innovazione, desiderio di ricerca e di sperimentazione”.

“Tutto questo – ha concluso mons. Perego – chiede da parte dell’insegnante di religione passione e aggiornamento, contro il rischio di un insegnamento ripetitivo, banale e inutile”.

L’articolo Mons. Perego (Ferrara): le cinque doti dell’insegnante di religione cattolica sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Maturità 2019: risultati prove scritte si pubblicano almeno due giorni prima dell’inizio dei Colloqui

Commenti disabilitati su Maturità 2019: risultati prove scritte si pubblicano almeno due giorni prima dell’inizio dei Colloqui

Istruzione, Uil: taglio di 4 miliardi previsto nel Def dello scorso anno

Commenti disabilitati su Istruzione, Uil: taglio di 4 miliardi previsto nel Def dello scorso anno

Maturità 2019, Bussetti spiega perché ha scelto Ungaretti e Bartali. Dalla Chiesa la traccia aggiunta all’ultimo

Commenti disabilitati su Maturità 2019, Bussetti spiega perché ha scelto Ungaretti e Bartali. Dalla Chiesa la traccia aggiunta all’ultimo

Troppe incognite gravano sull’Esame di Stato, tra questioni organizzative e rituali. Lettera

Commenti disabilitati su Troppe incognite gravano sull’Esame di Stato, tra questioni organizzative e rituali. Lettera

Trasferimento da sostegno a posto comune: conseguenze sul punteggio

Commenti disabilitati su Trasferimento da sostegno a posto comune: conseguenze sul punteggio

Lezioni online, esperto consiglia: non più lunghe di 20 minuti, poi si rischia di essere noiosi

Commenti disabilitati su Lezioni online, esperto consiglia: non più lunghe di 20 minuti, poi si rischia di essere noiosi

Tfa sostegno, la Crui favorevole alla formazione in DAD per gli idonei

Commenti disabilitati su Tfa sostegno, la Crui favorevole alla formazione in DAD per gli idonei

UIL scuola diffida il Ministro Azzolina per attività antisindacale. Turi: serve progetto per la scuola

Commenti disabilitati su UIL scuola diffida il Ministro Azzolina per attività antisindacale. Turi: serve progetto per la scuola

Inclusione, approvato il decreto in via definitiva

Commenti disabilitati su Inclusione, approvato il decreto in via definitiva

Preside vieta merendine a scuola: meglio frutta o pane e marmellata

Commenti disabilitati su Preside vieta merendine a scuola: meglio frutta o pane e marmellata

Concorso dirigente, accesso al corso di formazione per chi ha contenziosi legali in sospeso

Commenti disabilitati su Concorso dirigente, accesso al corso di formazione per chi ha contenziosi legali in sospeso

Uno studente friulano ha vinto le olimpiadi italiane di informatica

Commenti disabilitati su Uno studente friulano ha vinto le olimpiadi italiane di informatica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti