Mobilità, Consiglio di Stato respinge appello Miur algoritmo 2016. Vincono i docenti

In estrema sintesi, pur apprezzando l’utilizzo dello strumento informatico nei processi amministrativi, e senza che possa assumere alcun rilievo la riservatezza delle imprese produttrici dei meccanismi informatici utilizzati, le quali, ponendo al servizio del potere autoritativo tali strumenti, ne accettano le relative conseguenze in termini di trasparenza, il Consiglio di Stato ha ritenuto violati nel caso di specie i seguenti principi, peraltro già richiamati nel Regolamento europeo 2016/679:

1) il principio di piena conoscibilità dello strumento informatico, per cui ognuno ha diritto a conoscere l’esistenza di processi decisionali automatizzati che lo riguardino ed a ricevere informazioni significative sulla logica utilizzata;

2) il principio di non esclusività della decisione algoritmica, per cui qualora una decisione automatizzata produca effetti giuridici che riguardano o che incidano significativamente su una persona, questa ha diritto a che tale decisione non sia basata unicamente su tale processo automatizzato, sicché è necessario che la macchina interagisca con l’essere umano;

3) il principio di non discriminazione algoritmica, secondo cui il titolare del trattamento deve utilizzare procedure matematiche e statistiche appropriate, al fine di minimizzare il rischio di errori ed evitare che lo stesso non assuma carattere discriminatorio.

Nel caso di specie, l’algoritmo non risulta essere stato utilizzato in termini conformi ai principi predetti. L’impossibilità, quindi, di comprendere le modalità con le quali, attraverso il citato algoritmo, siano stati trasferiti ed assegnati i posti ai docenti nel 2016, costituisce di per sé un vizio tale da inficiare la procedura.
 
Anche la mancata previsione della deroga al vincolo di permanenza quinquennale dei docenti di sostegno nella stessa tipologia di posto si pone in contrasto con la facoltà riconosciuta alla generalità dei docenti, in termini di irragionevolezza e disparità di trattamento, a fronte della parallela previsione di deroga al vincolo triennale di permanenza nella sede.

L’articolo Mobilità, Consiglio di Stato respinge appello Miur algoritmo 2016. Vincono i docenti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sciopero generale venerdì 25 ottobre

Commenti disabilitati su Sciopero generale venerdì 25 ottobre

Decreto “Rilancio”, c’è scontro al Governo: richiesta soldi anche per paritarie elementari, medie e superiori

Commenti disabilitati su Decreto “Rilancio”, c’è scontro al Governo: richiesta soldi anche per paritarie elementari, medie e superiori

Dimissioni per pensione anticipata, per il TFS bisogna aspettare 2 anni

Commenti disabilitati su Dimissioni per pensione anticipata, per il TFS bisogna aspettare 2 anni

Le tre “S” per l’Italia di Calenda (Azione): scuola, sanità e sicurezza

Commenti disabilitati su Le tre “S” per l’Italia di Calenda (Azione): scuola, sanità e sicurezza

Maturità, Ascani: non è detto che l’orale sia online, si può immaginare anche in presenza

Commenti disabilitati su Maturità, Ascani: non è detto che l’orale sia online, si può immaginare anche in presenza

Coronavirus, Azzolina: andare a scuola è diritto dei bambini

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina: andare a scuola è diritto dei bambini

Sasso (Lega): chiudere le scuole. ATA a casa, non svolgono servizio pubblico essenziale

Commenti disabilitati su Sasso (Lega): chiudere le scuole. ATA a casa, non svolgono servizio pubblico essenziale

Detrazione materasso ortopedico: serve il pagamento con bonifico?

Commenti disabilitati su Detrazione materasso ortopedico: serve il pagamento con bonifico?

Miur: sarà Trieste la sede dell’EuroScience Open Forum (ESOF) 2020

Commenti disabilitati su Miur: sarà Trieste la sede dell’EuroScience Open Forum (ESOF) 2020

Concorso straordinario secondaria, si partecipa per una classe di concorso e/o sostegno. Consulenza

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, si partecipa per una classe di concorso e/o sostegno. Consulenza

Supercomputer, Bussetti: “Assegnazione sede a Italia orgoglio per nostro Paese”

Commenti disabilitati su Supercomputer, Bussetti: “Assegnazione sede a Italia orgoglio per nostro Paese”

Mobilità: come si valuta l’anno di prova nel calcolo del punteggio

Commenti disabilitati su Mobilità: come si valuta l’anno di prova nel calcolo del punteggio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti