Mobilità: c’è chi ha ottenuto il trasferimento con il punteggio della paritaria, ma senza ricorso. E il docente onesto cosa fa? Lettera

Si potrebbe dire che “non l’ho fatto perché non ho svolto servizio nella paritaria” e invece no! Sono semplicemente un educatore e se le regole ci sono vanno prima conosciute e poi rispettate.

Adesso, in alcuni casi gli avvocati hanno istigato i docenti a dichiarare il servizio in paritaria ed eventualmente a richiedere rettifica del punteggio falsato, in altri casi i “colleghi che hanno più diritto degli altri” hanno fatto da sé questa scoperta. Ad ogni modo, alcuni hanno scordato a farsi rettificare il punteggio gonfiato, altri invece non hanno visto la notifica apparsa su IOL.

Insomma, un vero caos, il solito di ogni anno…ma come ogni anno qualcuno col punteggio gonfiato dal servizio svolto in paritaria, causa anche l’immensa mole di lavoro a cui sono sottoposti gli USP, è stato soddisfatto nello spostamento interprovinciale, tutto ciò al netto di una sentenza del Tribunale, che non ha ancora ovviamente ricevuto, e a discapito di chi ha giocato secondo le regole.

Adesso chiedo alle istituzioni: vogliamo fare delle regole valide per tutti?

Chiedo ai colleghi: se non ci siamo riusciti nemmeno quest’anno, almeno l’anno prossimo ci sforziamo come corpo docente di seguire tutti una stessa linea?

Dobbiamo ancora ricorrere contro noi stessi? Dobbiamo ancora permettere a chi gonfia il punteggio di sentirsi in diritto di fare la scenata del “tu quoque, Brute”, perché in Italia il furbo beccato si offende pure.

___

Vorrei segnalarvi che sono venuta a conoscenza che alcuni Usp hanno valutato il servizio nella paritaria, pareggiata, punteggio aggiuntivo sis, non x effetto di sentenze ma con riferimento all’ indicazione di essi nel solo allegato D valutazione servizi, e nell’elenco Titoli.

E’ evidente la difformità di trattamento operata in mancanza di applicazione uniforme del CCNI mobilità nel territorio nazionale.

Si precisa che la scrivente ha già informato alcune associazioni sindacali, l’ USR del Veneto.

Prof.ssa Erica Terranova

L’articolo Mobilità: c’è chi ha ottenuto il trasferimento con il punteggio della paritaria, ma senza ricorso. E il docente onesto cosa fa? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Bocciatura, Rossi Doria: quanto è utile? Fedeli: deve essere un’eccezione come prevede il nuovo sistema di valutazione

Commenti disabilitati su Bocciatura, Rossi Doria: quanto è utile? Fedeli: deve essere un’eccezione come prevede il nuovo sistema di valutazione

Noi dsgaff chiediamo un riservato in deroga al titolo di studio. Lettera

Commenti disabilitati su Noi dsgaff chiediamo un riservato in deroga al titolo di studio. Lettera

Sjögren: una malattia rara tra le più dimenticate

Commenti disabilitati su Sjögren: una malattia rara tra le più dimenticate

Orientamenti 2019: a novembre il Salone per scegliere la formazione giusta e trovare lavoro

Commenti disabilitati su Orientamenti 2019: a novembre il Salone per scegliere la formazione giusta e trovare lavoro

Concorso ordinario secondaria: chi può già accedere con riserva e chi attende indicazioni dal Ministero

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria: chi può già accedere con riserva e chi attende indicazioni dal Ministero

Un vertice internazionale si prepara anche con la comunicazione

Commenti disabilitati su Un vertice internazionale si prepara anche con la comunicazione

“Happy Hand in Tour” a Rimini: sport, creatività e divertimento

Commenti disabilitati su “Happy Hand in Tour” a Rimini: sport, creatività e divertimento
Rimini: ADDETTO ALLE PULIZIE  http://dlvr.it/RJckzp  <a href=#lavoro #lavorosociale #annuncilavoro" title="Rimini: ADDETTO ALLE PULIZIE http://dlvr.it/RJckzp  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro"/>

Rimini: ADDETTO ALLE PULIZIE http://dlvr.it/RJckzp  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro

Commenti disabilitati su Rimini: ADDETTO ALLE PULIZIE http://dlvr.it/RJckzp  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro

Guerra e informazione, incontri internazionali a Firenze

Commenti disabilitati su Guerra e informazione, incontri internazionali a Firenze

Violenza di genere, per combatterla un cerotto non basta: l’avvio della Campagna “Indifesa”

Commenti disabilitati su Violenza di genere, per combatterla un cerotto non basta: l’avvio della Campagna “Indifesa”

Video clip “Madrigale del Potenziamento”

Commenti disabilitati su Video clip “Madrigale del Potenziamento”

Siamo persone con disabilità allo stremo, insieme ai loro familiari

Commenti disabilitati su Siamo persone con disabilità allo stremo, insieme ai loro familiari

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti