Mobilità 2019/20, notifica punteggio errato: reclamo entro 10 giorni

Prima della pubblicazione dei movimenti, gli interessati devono stare attenti alla lettera di notifica, in cui si comunicano i punteggi attribuiti e la convalida della domanda.

Mobilità 2019/20: notifica punteggio e convalida domanda

I docenti, che hanno presentato istanza di trasferimento e/o passaggio di ruolo e/o cattedra, riceveranno una mail con la “lettera di notifica“, che è valida sia ai fini della convalida della domanda presentata che dell’attribuzione del punteggio spettante.

La mail arriverà nella casella di posta elettronica indicata su istanze online per ricevere le comunicazioni Miur. La lettera di notifica, inoltre, sarà presente su Istanze Online nella sezione “Archivio 2019”.

Nella lettera vengono notificati i punteggi che sono stati attribuiti per il movimento richiesto con il dettaglio delle voci del modulo di domanda ritenute valide, comprese le esigenze di famiglia (se valutabili) ed eventuali precedenze.

Mobilità 2019/20: notifica punteggi errati

Una volta verificati i punteggi attribuiti, nel caso in cui ci si accorge di eventuali errori, è possibile presentare reclamo all’Ufficio scolastico provinciale di competenza (quello di titolarità) entro 10 giorni a partire dalla data di ricezione della notifica di convalida.

Si consiglia di monitorare i siti degli Uffici di interesse, che potrebbero pubblicare specifici avvisi.

Modello reclamo

L’articolo Mobilità 2019/20, notifica punteggio errato: reclamo entro 10 giorni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Esame terza media, presidi Cisl: è incostituzionale, non c’è ammissione né commissione e nessuna prova

Commenti disabilitati su Esame terza media, presidi Cisl: è incostituzionale, non c’è ammissione né commissione e nessuna prova

Festività soppresse: non possono essere rinviate all’anno scolastico successivo

Commenti disabilitati su Festività soppresse: non possono essere rinviate all’anno scolastico successivo

TFA sostegno V ciclo 2020, Università Palermo chiede 950 posti. La suddivisione per grado

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo 2020, Università Palermo chiede 950 posti. La suddivisione per grado

Didattica a distanza, mamme bocciano il sistema: in tantissimi casi si sono sostituiti ai docenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, mamme bocciano il sistema: in tantissimi casi si sono sostituiti ai docenti

Pensione comparto scuola 1 settembre 2020: chi ne ha diritto. Precisazioni INPS

Commenti disabilitati su Pensione comparto scuola 1 settembre 2020: chi ne ha diritto. Precisazioni INPS

Esame terza media: presentazione elaborato non è obbligatoria. Maturità, invio scritto non necessaria Pec

Commenti disabilitati su Esame terza media: presentazione elaborato non è obbligatoria. Maturità, invio scritto non necessaria Pec

Concorso straordinario secondaria, Fioramonti: precari storici in ruolo per merito e titoli

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, Fioramonti: precari storici in ruolo per merito e titoli

Urge un “anno zero della scuola”, con il 75% di bocciati. Lettera

Commenti disabilitati su Urge un “anno zero della scuola”, con il 75% di bocciati. Lettera

Assegnazioni provvisorie, esclusione per mancata indicazione tutte scuole comune di ricongiungimento! Lettera

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie, esclusione per mancata indicazione tutte scuole comune di ricongiungimento! Lettera

Stipendio aprile supplenze brevi: esigibilità martedì 28

Commenti disabilitati su Stipendio aprile supplenze brevi: esigibilità martedì 28

Assegnazione provvisoria docenti, Drago (M5S): “Si utilizzi una procedura informatica per velocizzare”

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria docenti, Drago (M5S): “Si utilizzi una procedura informatica per velocizzare”

Turi (Uil): concorso docenti non è “Lascia o raddoppia”, sì a batteria domande. Bandi al più presto [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Turi (Uil): concorso docenti non è “Lascia o raddoppia”, sì a batteria domande. Bandi al più presto [INTERVISTA]

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti