Miur condannato a risarcire 50 mila euro ad ATA precario della scuola

Il lavoratore conveniva in giudizio il Miur per chiedere la ricostruzione della propria carriera ed il pagamento delle differenze retributive e contributive spettantigli in ragione della situazione di insostenibile precariato, che lo vedeva protagonista senza soluzione di continuità a far data dal 1° luglio 2001.

Il ricorrente, infatti, da oltre 17 anni (e fino all’intervenuta stabilizzazione part-time) ha sempre svolto le medesime mansioni presso lo stesso Istituto, ragion per cui il Tribunale di Locri, nella persona della Dott.ssa Ciniglio, ha riscontrato l’assenza di ragioni oggettive in grado di giustificare la conclusione di contratti a termine per un periodo di tempo così lungo (17 anni) e, dunque, ha riconosciuto la responsabilità del MIUR per il rinnovo illimitato di contratti a termine per far fronte a croniche e ordinarie esigenze di servizio.

Per questi motivi il Tribunale ha condannato il Miur al riconoscimento in favore del ricorrente dell’anzianità lavorativa maturata in forza del servizio prestato a termine ai fini della progressione economica attribuita dai CCNL al personale di ruolo e al pagamento delle differenze retributive, maturate a detto titolo maggiorate di interessi.

L’articolo Miur condannato a risarcire 50 mila euro ad ATA precario della scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Mobilità docenti: notifica punteggio arriva nella mail e su Istanze online, USR controllano autocertificazioni

Commenti disabilitati su Mobilità docenti: notifica punteggio arriva nella mail e su Istanze online, USR controllano autocertificazioni

In una scuola di Salerno Collegio docenti con gli insegnanti collegati da casa. Meno stress e impatto ambientale

Commenti disabilitati su In una scuola di Salerno Collegio docenti con gli insegnanti collegati da casa. Meno stress e impatto ambientale

DL Cura Italia, FI: positiva la scelta della didattica a distanza, emergenza diventi opportunità

Commenti disabilitati su DL Cura Italia, FI: positiva la scelta della didattica a distanza, emergenza diventi opportunità

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni, ecco contratto triennale con le novità [Scarica testo]

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni, ecco contratto triennale con le novità [Scarica testo]

Diplomati magistrale Piemonte. Abbiamo proposto di rimanere in GaE, di rispettare i contratti e un aggiornamento di 1500 ore per chi non ha mai insegnato

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale Piemonte. Abbiamo proposto di rimanere in GaE, di rispettare i contratti e un aggiornamento di 1500 ore per chi non ha mai insegnato

Decreto scuola definitivo, atteso oggi 27 dicembre in Gazzetta Ufficiale. Bandi concorsi secondaria a febbraio, requisiti di accesso

Commenti disabilitati su Decreto scuola definitivo, atteso oggi 27 dicembre in Gazzetta Ufficiale. Bandi concorsi secondaria a febbraio, requisiti di accesso

Concorso scuola docenti secondaria, potrò partecipare? Laurea e 24 CFU. ITP basta diploma

Commenti disabilitati su Concorso scuola docenti secondaria, potrò partecipare? Laurea e 24 CFU. ITP basta diploma

Aumento stipendi insegnanti, solo 80 euro in tre anni. Allarme sindacati

Commenti disabilitati su Aumento stipendi insegnanti, solo 80 euro in tre anni. Allarme sindacati

Vincere la derisione, non evitarla. Lettera

Commenti disabilitati su Vincere la derisione, non evitarla. Lettera

Università, Miur: chiuse iscrizioni test accesso facoltà numero chiuso. 68.694 iscritti in Medicina e Odontoiatria

Commenti disabilitati su Università, Miur: chiuse iscrizioni test accesso facoltà numero chiuso. 68.694 iscritti in Medicina e Odontoiatria

Firmato decreto per 4.5000 immissioni in ruolo posti Quota 100. Azzolina: abbiamo bisogno anche di nuovi concorsi

Commenti disabilitati su Firmato decreto per 4.5000 immissioni in ruolo posti Quota 100. Azzolina: abbiamo bisogno anche di nuovi concorsi

Coronavirus e ruolo medico competente: Ministero salute invia indicazioni operative prevenzione contagio. Nota

Commenti disabilitati su Coronavirus e ruolo medico competente: Ministero salute invia indicazioni operative prevenzione contagio. Nota

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti