MIUR: Bussetti mai interessato a procedimento disciplinare Dell’Aria

Non ci sono stati né “diktat”, né pressioni da Roma, come hanno scritto alcuni organi di stampa. Ci fu, invece, una semplice richiesta di informazioni al competente Ufficio territoriale da parte dell’Ufficio stampa del MIUR, tesa ad approfondire un caso emerso sui social. Una richiesta del tutto simile alle molte che vengono fatte ogni giorno agli Uffici periferici del Ministero per poter verificare fatti, segnalazioni e notizie che pervengono al MIUR e rispetto ai quali la stessa stampa richiede una posizione o una dichiarazione del Ministro.

Non fu mai chiesta un’ispezione, cosa peraltro impossibile con una semplice e-mail dell’Ufficio Stampa, che non ha competenze in materia disciplinare. Non furono chiesti interventi specifici. Ma informazioni. Arrivate qualche giorno dopo, il 31 gennaio, sotto forma di relazione e rispetto alla quale, come è possibile evincere dagli archivi dei comunicati stampa, nonché dai profili social del Ministro, non ci fu alcuna dichiarazione pubblica o richiesta palese di intervento. Anche per la doverosa separazione fra i rispettivi ambiti che esiste fra potere di indirizzo politico e potere di gestione amministrativa, come previsto dalle norme vigenti.

È del tutto improprio associare una richiesta di informazioni con l’eventuale avvio di un’ispezione e di un procedimento disciplinare. A conferma di tutto questo si sottolinea che, quando l’Ufficio territoriale di Palermo ha deciso di disporre l’ispezione, attivare il procedimento disciplinare e comminare la sanzione lo ha fatto in piena autonomia, seguendo quanto previsto dalla disciplina normativa vigente. Un fatto confermato pubblicamente, anche a mezzo stampa, dal dott. Marco Anello, dirigente dell’Ufficio Territoriale di Palermo, che ha affermato: “Ho agito secondo giustizia e secondo coscienza, conosco a menadito le carte e ho svolto il mio lavoro con serietà”. Pertanto è lo stesso dirigente ad aver rivendicato, in piena autonomia, la sua scelta.

L’articolo MIUR: Bussetti mai interessato a procedimento disciplinare Dell’Aria sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Legge Bilancio, Anief: restano storture 107/15 e aumenti inadeguati

Commenti disabilitati su Legge Bilancio, Anief: restano storture 107/15 e aumenti inadeguati

Caritas ambrosiana: Didattica a distanza, escluso un alunno su due

Commenti disabilitati su Caritas ambrosiana: Didattica a distanza, escluso un alunno su due

Didattica a distanza, docenti ringraziano preside. Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, docenti ringraziano preside. Lettera

La scuola non apre a settembre e la convivenza col virus è difficile. Lettera

Commenti disabilitati su La scuola non apre a settembre e la convivenza col virus è difficile. Lettera

DEF, nel parere della Commissione Cultura aumento stipendi e stop classi pollaio

Commenti disabilitati su DEF, nel parere della Commissione Cultura aumento stipendi e stop classi pollaio

Mobilità, blocco quinquennale: giudice permette al docente di presentare con riserva la domanda

Commenti disabilitati su Mobilità, blocco quinquennale: giudice permette al docente di presentare con riserva la domanda

No DaD day, docenti e genitori il 3 giugno contro lezioni online

Commenti disabilitati su No DaD day, docenti e genitori il 3 giugno contro lezioni online

Invalsi 2020. Bandi per osservatori esterni, anche laureati e diplomati. I compensi. Aggiunta Lombardia

Commenti disabilitati su Invalsi 2020. Bandi per osservatori esterni, anche laureati e diplomati. I compensi. Aggiunta Lombardia

Fioramonti: fondi per edilizia scolastica ci sono ma non si spendono

Commenti disabilitati su Fioramonti: fondi per edilizia scolastica ci sono ma non si spendono

Esami di Maturità 2020, De Cristofaro: stiamo lavorando per svolgerli in presenza

Commenti disabilitati su Esami di Maturità 2020, De Cristofaro: stiamo lavorando per svolgerli in presenza

Infortuni alunni, quando è responsabilità della scuola? Alcuni casi pratici

Commenti disabilitati su Infortuni alunni, quando è responsabilità della scuola? Alcuni casi pratici

Elvira Serafini (SNALS): siamo contrari alla regionalizzazione

Commenti disabilitati su Elvira Serafini (SNALS): siamo contrari alla regionalizzazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti