Misos: stabilizziamo gli specializzati sul sostegno senza altra selezione

Sostegno, boom supplenze: più di 60 mila i docenti non abilitati

Ciò comporta che le cattedre vengano date ai docenti di ruolo senza specializzazione o ai precari; il presidente ricorda anche  la richiesta fatta al MIUR  di dare precedenza ai docenti che stanno seguendo il corso TFA sul sostegno, già molto selettivo.

Ciriaci propone di stabilizzare tutti i docenti specializzati sul sostegno con un colloquio orale non selettivo, senza dover affrontare altro concorso.

Altra proposta è la mobilità volontaria nazionale per tutti i vincitori di concorso.

Qui l’intervista.

L’articolo Misos: stabilizziamo gli specializzati sul sostegno senza altra selezione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti