Ministero ripartisce gli organici tra le Regioni, ma non indica i criteri. Il No delle Regioni

L’organico triennale dell’autonomia 2017-2019 sale a 612.626 posti comuni (nel 2016-2019 erano 601.126) e 100.080 sul sostegno (erano 96.480 nel precedente triennio).

L’incremento è dovuto ai 15.100 posti stabilizzati da organico di fatto in diritto già l’estate scorsa dopo il via libera del ministero dell’Economia.

Il motivo dell’opposizione al decreto da parte delle regioni deriva dal fatto che il MIUR non ha ancora esplicitato i criteri di riparto, per cui essi appaiono poco chiari e non condivisibili: il problema riguarda essenzialmente l’organico di diritto.

Il decreto interministeriale sugli organici allega anche una tabella che indica i limiti massimi dell’adeguamento dell’organico triennale alle situazioni di fatto che può fare il dicastero di viale Trastevere: i posti che potranno cioè essere creati in organico di fatto sono fissati in 18.762.

L’articolo Ministero ripartisce gli organici tra le Regioni, ma non indica i criteri. Il No delle Regioni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/ministero-ripartisce-gli-organici-le-regioni-non-indica-criteri-no-delle-regioni/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Card. Bassetti: Italia fanalino di coda Ue per stipendi docenti

Commenti disabilitati su Card. Bassetti: Italia fanalino di coda Ue per stipendi docenti

Manfredi (Università e Ricerca): Niente plexiglas all’Università

Commenti disabilitati su Manfredi (Università e Ricerca): Niente plexiglas all’Università

TFA sostegno: ITP chiedono ammissione senza preselettiva, condannati a 3.000 euro di spese. Sentenza TAR

Commenti disabilitati su TFA sostegno: ITP chiedono ammissione senza preselettiva, condannati a 3.000 euro di spese. Sentenza TAR

Flc Cgil: bene Fioramonti su manifestazione clima. Adesso introdurre disciplina

Commenti disabilitati su Flc Cgil: bene Fioramonti su manifestazione clima. Adesso introdurre disciplina

Concorso dirigente scolastico, prova orale: 82 punti per colloquio, 6 per conoscenze informatiche e 12 linguistiche

Commenti disabilitati su Concorso dirigente scolastico, prova orale: 82 punti per colloquio, 6 per conoscenze informatiche e 12 linguistiche

Gallo (M5S): da settembre nuovo modello di didattica: mix tra presenza e distanza e più risorse economiche. INTERVISTA

Commenti disabilitati su Gallo (M5S): da settembre nuovo modello di didattica: mix tra presenza e distanza e più risorse economiche. INTERVISTA

Compromessi su regionalizzazione: La scuola dice no! Assemblea a Roma

Commenti disabilitati su Compromessi su regionalizzazione: La scuola dice no! Assemblea a Roma

Concorso ordinario secondaria, chi è esonerato dal conseguimento dei 24 CFU

Commenti disabilitati su Concorso ordinario secondaria, chi è esonerato dal conseguimento dei 24 CFU

Centro-Nord “ruba” 840miliardi al Sud, dato Eurispes. Quanti posti di lavoro in più e meno docenti emigrati con questi fondi?

Commenti disabilitati su Centro-Nord “ruba” 840miliardi al Sud, dato Eurispes. Quanti posti di lavoro in più e meno docenti emigrati con questi fondi?

Mobilità con preferenza sintetica su comune: quando si applica il vincolo triennale

Commenti disabilitati su Mobilità con preferenza sintetica su comune: quando si applica il vincolo triennale

Coronavirus, Conte: fidarsi di autorità scolastiche e sanitarie. Non si approfitti per discriminare

Commenti disabilitati su Coronavirus, Conte: fidarsi di autorità scolastiche e sanitarie. Non si approfitti per discriminare

Università, Anief: bisogna stabilizzare i ricercatori e non aumentare i professori a contratto

Commenti disabilitati su Università, Anief: bisogna stabilizzare i ricercatori e non aumentare i professori a contratto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti