“Migrateful”: ricette che ricostruiscono vite

Donne lontane da casa, di età e situazioni personali differenti, donne di vari Paesi con competenze diverse, ma unite da un sapere universale: la cucina. Sono soprattutto loro le protagoniste di “Migrateful”, un progetto inglese di integrazione basato sul mondo del cibo, che si caratterizza come uno strumento utile a creare cultura della diversità e a cancellare gli stereotipi. E tra coloro che tengono i corsi di cucina vi sono anche persone con disabilità, come il libanese Ahmed

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti