Migranti. La moda? “Un ponte per abbattere i pregiudizi”

A Taranto 10 richiedenti asilo hanno seguito un corso di formazione in sartoria e produzione di accessori. Oggi lavorano nell’atelier La maison de la mode. Le loro creazioni sono vendute nel negozio “Abiti dal mondo”. Se ne parla a Italia-Italie, la trasmissione multiculturale di Radio Città del Capo

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti