Migranti, Frontex: meno sbarchi dalla Libia, di più dalla Tunisia

L’agenzia europea di Guardia costiera e di frontiera europea non si attende un aumento di arrivi in Italia, ma avverte circa l’aumento di sbarchi di persone provenienti dalla Tunisia, a fronte di una riduzione di migranti in arrivo dalla Libia. Ad arrivare sulle coste italiane dall’inizio del 2018 sono soprattutto eritrei, tunisini e nigeriani, seguiti da pachistani, libici ed ivoriani

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Alfie Evans, l’ultimo tentativo: “Lo portiamo via di qui”

Commenti disabilitati su Alfie Evans, l’ultimo tentativo: “Lo portiamo via di qui”

Sopravvissuto al caporalato, ora rischia di perdere il permesso di soggiorno

Commenti disabilitati su Sopravvissuto al caporalato, ora rischia di perdere il permesso di soggiorno

Più sicurezza sul lavoro: accordo tra Regione Toscana e 12 partner

Commenti disabilitati su Più sicurezza sul lavoro: accordo tra Regione Toscana e 12 partner

Elezioni, garanti in carcere per monitorare le operazioni di voto

Commenti disabilitati su Elezioni, garanti in carcere per monitorare le operazioni di voto

“Il colore del rispetto”, Scandicci in piazza contro il razzismo

Commenti disabilitati su “Il colore del rispetto”, Scandicci in piazza contro il razzismo

Foto in cambio di libri per costruire una biblioteca per bambini in ospedale

Commenti disabilitati su Foto in cambio di libri per costruire una biblioteca per bambini in ospedale

Nigeria, la licenza petrolifera che sottrae due anni di scuola e salute

Commenti disabilitati su Nigeria, la licenza petrolifera che sottrae due anni di scuola e salute

Cure palliative, a Firenze un centralino per aiutare i malati

Commenti disabilitati su Cure palliative, a Firenze un centralino per aiutare i malati

Padova Capitale europea del volontariato. Alecci: “Serve salto di qualità”

Commenti disabilitati su Padova Capitale europea del volontariato. Alecci: “Serve salto di qualità”

Ragazze vittime della tratta, “servono tutori volontari e comunità ad hoc”

Commenti disabilitati su Ragazze vittime della tratta, “servono tutori volontari e comunità ad hoc”

Tutto è nato dal volontariato: ecco “La vera storia di Matera 2019”

Commenti disabilitati su Tutto è nato dal volontariato: ecco “La vera storia di Matera 2019”

Sea Watch 3. Cei: “Dramma che non può lasciarci in silenzio”

Commenti disabilitati su Sea Watch 3. Cei: “Dramma che non può lasciarci in silenzio”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti