Migranti, Frontex: meno sbarchi dalla Libia, di più dalla Tunisia

L’agenzia europea di Guardia costiera e di frontiera europea non si attende un aumento di arrivi in Italia, ma avverte circa l’aumento di sbarchi di persone provenienti dalla Tunisia, a fronte di una riduzione di migranti in arrivo dalla Libia. Ad arrivare sulle coste italiane dall’inizio del 2018 sono soprattutto eritrei, tunisini e nigeriani, seguiti da pachistani, libici ed ivoriani

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Il 77% dei conflitti ha all’origine l’insicurezza alimentare

Commenti disabilitati su Il 77% dei conflitti ha all’origine l’insicurezza alimentare

Competenze acquisite nel volontariato: on line il corso di formazione gratuito

Commenti disabilitati su Competenze acquisite nel volontariato: on line il corso di formazione gratuito

Pet therapy, in Toscana approvati gli indirizzi per la formazione

Commenti disabilitati su Pet therapy, in Toscana approvati gli indirizzi per la formazione

Scuola. al Sud il 18,5% dei giovani abbandona gli studi troppo presto

Commenti disabilitati su Scuola. al Sud il 18,5% dei giovani abbandona gli studi troppo presto

Dalla fragilità all’integrazione: a Marsala nasce la Libera Orchestra Popolare

Commenti disabilitati su Dalla fragilità all’integrazione: a Marsala nasce la Libera Orchestra Popolare

“Giù le mani dall’informazione”, flash mob per la libertà di stampa

Commenti disabilitati su “Giù le mani dall’informazione”, flash mob per la libertà di stampa

Anziani, a Firenze l’accademia internazionale per l’assistenza

Commenti disabilitati su Anziani, a Firenze l’accademia internazionale per l’assistenza

MareLibera, quattro giorni di sport accessibile a Marina di Ravenna

Commenti disabilitati su MareLibera, quattro giorni di sport accessibile a Marina di Ravenna

Giochi, dolci e solidarietà: una Befana dedicata ai piccoli ricoverati

Commenti disabilitati su Giochi, dolci e solidarietà: una Befana dedicata ai piccoli ricoverati

Infanzia negata a 1 bambino su 3. Ma il mondo ha fatto progressi

Commenti disabilitati su Infanzia negata a 1 bambino su 3. Ma il mondo ha fatto progressi

Firenze, un incontro per immaginare la città a misura delle persone più deboli

Commenti disabilitati su Firenze, un incontro per immaginare la città a misura delle persone più deboli

Colf e badanti, oltre un milione pagate senza contratto

Commenti disabilitati su Colf e badanti, oltre un milione pagate senza contratto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti