Migranti, chiuso il porto di Zarzis: la Tunisia dice no allo sbarco dei 75 persone salvate in mare

Mentre il governo della Tunisia resta in silenzio e non autorizza da oltre 10 giorni lo sbarco di 75 migranti, nello sfondo rimangono gli interessi di una situazione più complessa

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Profughi, i superstiti del naufragio dei bambini: “Cerchiamo la verità, non dimenticate la nostra storia”

Commenti disabilitati su Profughi, i superstiti del naufragio dei bambini: “Cerchiamo la verità, non dimenticate la nostra storia”

Cittadinanza, gli Italiani di fatto e senza diritti appesi al permesso di soggiorno scendono in piazza: “La legge va cambiata. Ora”

Commenti disabilitati su Cittadinanza, gli Italiani di fatto e senza diritti appesi al permesso di soggiorno scendono in piazza: “La legge va cambiata. Ora”

Libia, “Una malattia chiamata tortura” 2014-2018: i 4 anni di assistenza ai migranti sopravvissuti alla violenza

Commenti disabilitati su Libia, “Una malattia chiamata tortura” 2014-2018: i 4 anni di assistenza ai migranti sopravvissuti alla violenza

Libano, le lavoratrici etiopi abbandonate davanti alla loro ambasciata, le Ong: “Il sistema di lavoro Kafala va abolito”.

Commenti disabilitati su Libano, le lavoratrici etiopi abbandonate davanti alla loro ambasciata, le Ong: “Il sistema di lavoro Kafala va abolito”.

Emergency, “il pensiero che conta”: regali solidali e visori a 360° negli Spazi-Natale

Commenti disabilitati su Emergency, “il pensiero che conta”: regali solidali e visori a 360° negli Spazi-Natale

Afghanistan, triplicati gli attacchi contro le scuole, 3.7 milioni di bambini e ragazzi fuori dalle aule

Commenti disabilitati su Afghanistan, triplicati gli attacchi contro le scuole, 3.7 milioni di bambini e ragazzi fuori dalle aule

Siria, un’altra fuga di massa di civili per il riaccendersi degli scontri nell’enclave di Hajin, nella Siria orientale

Commenti disabilitati su Siria, un’altra fuga di massa di civili per il riaccendersi degli scontri nell’enclave di Hajin, nella Siria orientale

“E vado a lavorare”: un bando per il reinserimento dei detenuti nel Mezzogiorno

Commenti disabilitati su “E vado a lavorare”: un bando per il reinserimento dei detenuti nel Mezzogiorno

India, il cattolico linciato a morte dagli indù “protettori delle vacche”: un omicidio rimasto impunito

Commenti disabilitati su India, il cattolico linciato a morte dagli indù “protettori delle vacche”: un omicidio rimasto impunito

Indonesia, minacce e intimidazioni al prete che combattere il traffico di esseri umani

Commenti disabilitati su Indonesia, minacce e intimidazioni al prete che combattere il traffico di esseri umani

Messico, si interrompono le politiche migratorie progressiste di Manuel Lopez Obrador

Commenti disabilitati su Messico, si interrompono le politiche migratorie progressiste di Manuel Lopez Obrador

Una pizza per la pace, al via la settimana della cucina italiana in Niger

Commenti disabilitati su Una pizza per la pace, al via la settimana della cucina italiana in Niger

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti