Mettere in protezione la parte più fragile della popolazione

«Esprimiamo preoccupazione e sgomento per la mancata chiusura nel Lazio dei Centri Diurni e chiediamo tutele per le persone con disabilità, spesso gravissime, almeno pari a quelle riservate agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado»: a dirlo è Silvana Giovannini, presidente dell’Associazione romana Ylenia e gli Amici Speciali, sottolineando la necessità «di mettere in protezione la parte di popolazione più fragile, che si trova anche a dover applicare norme di comportamento e igiene difficilissime da seguire, in particolare per le persone con disabilità intellettive e psichiche»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’emozione della vela in completa autonomia

Commenti disabilitati su L’emozione della vela in completa autonomia

Lasciatevi trasportare dall’affettuoso violino di Gaelynn Lea

Commenti disabilitati su Lasciatevi trasportare dall’affettuoso violino di Gaelynn Lea

I rinvii e l’immobilismo del Comune di Napoli

Commenti disabilitati su I rinvii e l’immobilismo del Comune di Napoli

Sta vincendo la cultura dei luoghi speciali

Commenti disabilitati su Sta vincendo la cultura dei luoghi speciali

L’arteterapia che è tornata a far sorridere Agata

Commenti disabilitati su L’arteterapia che è tornata a far sorridere Agata

Storia di un amore ritrovato… dopo l’ultimo respiro

Commenti disabilitati su Storia di un amore ritrovato… dopo l’ultimo respiro

Anche nell’isolamento tutti insieme possiamo dare forza all’inclusione

Commenti disabilitati su Anche nell’isolamento tutti insieme possiamo dare forza all’inclusione

L’indennità di accompagnamento non fa reddito

Commenti disabilitati su L’indennità di accompagnamento non fa reddito

Perché si devono combattere le barriere

Commenti disabilitati su Perché si devono combattere le barriere

Lombardia: due atti normativi sulle barriere e per un Fondo Unico

Commenti disabilitati su Lombardia: due atti normativi sulle barriere e per un Fondo Unico

Anche in quest’anno così complicato, ti aspettano le mele dell’AISM

Commenti disabilitati su Anche in quest’anno così complicato, ti aspettano le mele dell’AISM

A Reggio Emilia tutta l’emozione di una serata al buio

Commenti disabilitati su A Reggio Emilia tutta l’emozione di una serata al buio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti