Messina, ancora non pubblicate le assegnazioni provvisorie. Denuncia sindacati

Infatti, alla già nota carenza di personale dell’ufficio scolastico provinciale si è aggiunta – dal 25 luglio scorso – l’assenza di un Dirigente d’ambito (per scadenza mandato) e del Direttore generale della Sicilia, andato in pensione già il 30 aprile.

In un momento di particolare intensa attività delle azioni propedeutiche a garantire un regolare avvio del prossimo anno scolastico gli uffici territoriali e regionali si sono ritrovati senza un responsabile della firma per cui, molti dei provvedimenti, debbono fare la spola tra Messina e Palermo e tra Palermo e il MIUR a Roma.

Puo’ una regione come la Sicilia rimanere in una situazione di stallo quale quella denunciata?

I ritardi accumulati ad ogni passaggio tra gli uffici locali e quelli centrali, oltre la mancata possibilità di delegare molte funzioni agli uffici periferici, non hanno consentito ad esempio la pubblicazione di molti dei movimenti annuali che avrebbero garantito a molti nostri conterranei di prestare servizio nella propria terra, poca cosa per chi non vive in prima persona tale disgraziata condizione esistenziale, abbandonare affetti e talvolta figli piccoli!

Personale di un territorio martoriato da tantissime necessità si ritrova – per assurdo – ad affrontare spese di viaggio, di reperimento di un alloggio, per poi magari ad anno scolastico iniziato vedere accolta – con forte ritardo – l’istanza per poter prestare servizio nella propria provincia e tutto questo anche – se non soprattutto – per le concause esplicitate e per delle semplici ritardate nomine “politiche”

L’articolo Messina, ancora non pubblicate le assegnazioni provvisorie. Denuncia sindacati sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Personale ATA: il PON è facoltativo e sempre retribuito

Commenti disabilitati su Personale ATA: il PON è facoltativo e sempre retribuito

Concorso straordinario secondaria per l’abilitazione: per il CPSI prova difficile, 7/10 punteggio troppo alto per superarlo

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria per l’abilitazione: per il CPSI prova difficile, 7/10 punteggio troppo alto per superarlo

Autonomia, Fioramonti: non esistono scuole di serie A e B, investire su tutto il territorio nazionale

Commenti disabilitati su Autonomia, Fioramonti: non esistono scuole di serie A e B, investire su tutto il territorio nazionale

Esami terza media: sì, no, con tesina o forse no. Si lede la credibilità della scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Esami terza media: sì, no, con tesina o forse no. Si lede la credibilità della scuola. Lettera

Grida senza voce. Lettera

Commenti disabilitati su Grida senza voce. Lettera

Visita psichiatrica ai docenti? Non scherziamo! Insegnanti sono educatori, non folli. Lettera

Commenti disabilitati su Visita psichiatrica ai docenti? Non scherziamo! Insegnanti sono educatori, non folli. Lettera

Maturità 2020/21, come saranno le prove: solo colloquio anche online se non rientra. Commissari solo interni

Commenti disabilitati su Maturità 2020/21, come saranno le prove: solo colloquio anche online se non rientra. Commissari solo interni

Coronavirus, Preside critica didattica a distanza: una fake, fiera del marketing aziendale delle scuole innovative

Commenti disabilitati su Coronavirus, Preside critica didattica a distanza: una fake, fiera del marketing aziendale delle scuole innovative

Avvio concorso straordinario secondaria, Uil Scuola Napoli: occorre fare presto

Commenti disabilitati su Avvio concorso straordinario secondaria, Uil Scuola Napoli: occorre fare presto

Bonus bebè 2020: fino a 2.304 euro con secondo figlio, indicazioni domande circolare Inps

Commenti disabilitati su Bonus bebè 2020: fino a 2.304 euro con secondo figlio, indicazioni domande circolare Inps

Università, anche Laurea in Farmacia potrebbe diventare abilitante

Commenti disabilitati su Università, anche Laurea in Farmacia potrebbe diventare abilitante

4.349 supplenze sostegno posti in deroga in Emilia Romagna. [la tabella per provincia]

Commenti disabilitati su 4.349 supplenze sostegno posti in deroga in Emilia Romagna. [la tabella per provincia]

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti