Messico, Unicef: “Serve aiuto per i 2.300 bambini della Carovana di migranti”

Insieme alle loro famiglie fuggono da violenza, estorsione, povertà e accesso limitato a istruzione di qualità e servizi sociali nei loro paesi d’origine nel nord dell’America Centrale (El Salvador, Guatemala e Honduras). Unicef lavora per offrire loro assistenza sanitaria, acqua e cibo

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti