Messico al confine con gli Stati Uniti, dove chi richiede asilo è costretto tra per molti mesi in luoghi ormai saturi

Il Migration Protocol Program, l’accordo che prevede il rimpatrio temporale dei richiedenti rifugio in Messico sta creando un’emergenza sanitaria

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Repubblica Centrafricana, nel Paese “senza identità” a 60 anni dall’indipendenza: “Ma quale libertà?”

Commenti disabilitati su Repubblica Centrafricana, nel Paese “senza identità” a 60 anni dall’indipendenza: “Ma quale libertà?”

“Sport and Anatomy”, a Pisa il primo centro di riabilitazione d’eccellenza

Commenti disabilitati su “Sport and Anatomy”, a Pisa il primo centro di riabilitazione d’eccellenza

Qua la zampa!

Commenti disabilitati su Qua la zampa!

Messico, è ancora lontana una vera cooperazione bilaterale con gli USA in materia migratoria

Commenti disabilitati su Messico, è ancora lontana una vera cooperazione bilaterale con gli USA in materia migratoria

Il déjà-vu è come in Matrix. La ricerca: “Un antivirus del cervello per segnalare e risolvere la presenza di un conflitto”

Commenti disabilitati su Il déjà-vu è come in Matrix. La ricerca: “Un antivirus del cervello per segnalare e risolvere la presenza di un conflitto”

Giornata internazionale delle persone disabili: il flash mob per sensibilizzare sui 10 diritti negati

Commenti disabilitati su Giornata internazionale delle persone disabili: il flash mob per sensibilizzare sui 10 diritti negati

Vaccini, obbligo per varicella. Perché? Rezza (Iss): “Può dare complicanze. Ma il dialogo è preferibile alla coercizione”

Commenti disabilitati su Vaccini, obbligo per varicella. Perché? Rezza (Iss): “Può dare complicanze. Ma il dialogo è preferibile alla coercizione”

Global Compact, Croce Rossa: “Passi avanti, sebbene sia a rischio l’identità degli operatori umanitari, neutrali per definizione”

Commenti disabilitati su Global Compact, Croce Rossa: “Passi avanti, sebbene sia a rischio l’identità degli operatori umanitari, neutrali per definizione”

“Voci di confine”: tra lavoro e amore, ecco il bello della migrazione

Commenti disabilitati su “Voci di confine”: tra lavoro e amore, ecco il bello della migrazione

Pena di morte, Somalia: una donna lapidata dai miliziani di Al-Shabaab

Commenti disabilitati su Pena di morte, Somalia: una donna lapidata dai miliziani di Al-Shabaab

Migrazioni, soccorsi in mare: “I contrasti non devono essere risolti mettendo a rischio le vite delle persone”

Commenti disabilitati su Migrazioni, soccorsi in mare: “I contrasti non devono essere risolti mettendo a rischio le vite delle persone”

Perché a Catania le aree verdi fanno paura

Commenti disabilitati su Perché a Catania le aree verdi fanno paura

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti