Merito Università, Cangemi (PCI): criteri discriminatori nella bozza ministeriale

Con impressionante consonanza con i meccanismi del progetto di autonomia differenziata delle regioni il decreto ministeriale prevede percorsi nettamente privilegiati per gli Atenei giudicati “virtuosi”. E questa volta non sarebbe solo una discriminazione di fatto (già ampiamente in atto per risorse e organici)) ma la differenziazione inciderebbe profondamente sullo stesso status giuridico delle singole università, in particolare sul grado di autonomia di cui possono godere.

Quanto ai criteri di giudizio proposti, essi assomigliano ad una condanna definitiva per gli Atenei delle aree più deboli, a partire dal Mezzogiorno.

Siamo fuori dalla Costituzione della Repubblica che prevede uguale autonomia per tutte le Università e prevede che sia la legge, non un Decreto Ministeriale né un accordo di programma, a stabilirne i limiti.

Siamo invece pienamente dentro una visione asfittica e miope che preclude ogni sviluppo del sistema universitario nazionale e produce danni incalcolabili alla società italiana.

Notiamo che le organizzazioni sindacali dei lavoratori della conoscenza che hanno, solo pochi giorni fa, revocato uno sciopero, sulla base di beffardi impegni del governo a salvaguardare l’unità del sistema nazionale d’istruzione e ricerca, hanno la possibilità di verificare quali siano i reali intendimenti di chi occupa il MIUR.

Il tempo della mobilitazione contro la linea leghista di privilegio, discriminazione e rottura dell’unità culturale del paese è possibile e necessario è adesso- ha concluso Cangemi.

L’articolo Merito Università, Cangemi (PCI): criteri discriminatori nella bozza ministeriale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

PSI: non possiamo arrenderci alle scelte errate fatte sulla scuola statale

Commenti disabilitati su PSI: non possiamo arrenderci alle scelte errate fatte sulla scuola statale

Concorso infanzia e primaria. Miur: decreto, programmi, tabella titoli, formazione commissioni

Commenti disabilitati su Concorso infanzia e primaria. Miur: decreto, programmi, tabella titoli, formazione commissioni

Decreto scuola, oggi 18 novembre inizia esame emendamenti. Testo in Aula il 25

Commenti disabilitati su Decreto scuola, oggi 18 novembre inizia esame emendamenti. Testo in Aula il 25

Rientro a settembre, una soluzione possibile ridurre orari degli studenti per dimezzare le classi. Lettera

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, una soluzione possibile ridurre orari degli studenti per dimezzare le classi. Lettera

Concorso scuola secondaria, partecipazione docente di ruolo con laurea per altra classe di concorso

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria, partecipazione docente di ruolo con laurea per altra classe di concorso

No agli Esami di Stato in presenza, venerdì 29 gli insegnanti spengono per 24 ore i loro computer

Commenti disabilitati su No agli Esami di Stato in presenza, venerdì 29 gli insegnanti spengono per 24 ore i loro computer

Graduatorie interne di istituto e servizio svolto in altro ruolo, il calcolo corretto. Occhio agli errori

Commenti disabilitati su Graduatorie interne di istituto e servizio svolto in altro ruolo, il calcolo corretto. Occhio agli errori

Emergenza Coronavirus, mille euro ad animatore digitale: come spendere i soldi

Commenti disabilitati su Emergenza Coronavirus, mille euro ad animatore digitale: come spendere i soldi

M5S: scuole protagoniste del Dantedì, si celebrerà ogni 25 marzo

Commenti disabilitati su M5S: scuole protagoniste del Dantedì, si celebrerà ogni 25 marzo

Le aggressioni ai docenti sono ormai quotidiane. Lettera

Commenti disabilitati su Le aggressioni ai docenti sono ormai quotidiane. Lettera

Tutti sanno e fanno tutto; succede nella vita come nella scuola. Lettera

Commenti disabilitati su Tutti sanno e fanno tutto; succede nella vita come nella scuola. Lettera

Una mamma maestra compra la scuola del figlio per non farla chiudere

Commenti disabilitati su Una mamma maestra compra la scuola del figlio per non farla chiudere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti