Meno di 300 euro al mese e opportunità di lavoro pressoché nulle

«Sono una delle 600.000 persone del nostro Paese – scrive Angelo Colangeli – con un’invalidità compresa tra il 75 e il 99%, alle quali viene erogato mensilmente un assegno di poco meno di 300 euro e che sono state escluse dai recenti eventuali aumenti delle pensioni, riservati solo agli invalidi civili totali. Sarei ben lieto di perdere quell’assegno, riprendendo a lavorare, ma per un sessantenne come me, con diverse disabilità e vari problemi di salute, le opportunità di lavoro sono pressoché nulle»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Persone sorde: i rischi di quella Proposta di Legge

Commenti disabilitati su Persone sorde: i rischi di quella Proposta di Legge

L’importanza di imparare a “nuotare” nella vita indipendente

Commenti disabilitati su L’importanza di imparare a “nuotare” nella vita indipendente

Ancora troppi “manicomi nascosti”

Commenti disabilitati su Ancora troppi “manicomi nascosti”

L’inclusione passa per la tecnologia, passa per il teatro

Commenti disabilitati su L’inclusione passa per la tecnologia, passa per il teatro

Malati Rari: l’importanza delle tecnologie e di un supporto psicologico

Commenti disabilitati su Malati Rari: l’importanza delle tecnologie e di un supporto psicologico

Apprezzamento del Forum del Terzo Settore per il “Decreto Rilancio”

Commenti disabilitati su Apprezzamento del Forum del Terzo Settore per il “Decreto Rilancio”

La tutela europea dei diritti umani

Commenti disabilitati su La tutela europea dei diritti umani

Come “guardare con le mani” un fumetto che racconta la vita di Gesù

Commenti disabilitati su Come “guardare con le mani” un fumetto che racconta la vita di Gesù

Una foto con il rosso, contro la violenza sulle donne con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Una foto con il rosso, contro la violenza sulle donne con e senza disabilità

Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Commenti disabilitati su Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Van Gogh e Magritte al Museo Omero: l’arte che si vede con l’anima

Commenti disabilitati su Van Gogh e Magritte al Museo Omero: l’arte che si vede con l’anima

Accessibilità e agriturismo: si può e si deve, anche perché conviene

Commenti disabilitati su Accessibilità e agriturismo: si può e si deve, anche perché conviene

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti