Medici in prima linea, i pensieri a caldo di una dottoressa dell’ospedale Grassi di Ostia

“La gratitudine per l’infermiere che ti aiuta a togliere i calzari, quando barcolli. E pensi ai malati, che due minuti prima stanno discretamente bene e poi precipitano in pochi secondi”

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti