Maturità ed esami III media, hanno ancora senso? Lettera

Nella preparazione degli esami sia di III media che quelli di maturità c’è un grosso lavoro a monte che devono fare gli insegnanti, ossia quello di compilare un mare di carte per poi andare a certificare che tutti gli alunni hanno raggiunto le competenze.

L’esame è sicuramente un momento importante e significativo nel passaggio dalla scuola secondaria di primo grado alla scuola secondaria di II grado e da questa è il pass per iscriversi all’università.

Un tempo gli esami di terza media e di maturità avevano un certo valore e una importante valenza formativa. Nel corso degli anni abbiamo assistito, tuttavia, ad un vero e proprio svoltamento dell’esame di stato dei due cicli d’istruzione i quali sono stati letteralmente svuotati dei loro contenuti tanto da diventare una sorta di “passerella” davanti alla Commissione esaminatrice.

Le continue riforme hanno reso l’esame di stato privo del suo effettivo valore educativo e formativo e gli alunni sono ormai consapevoli che, anche, all’esame, non si boccia più, tanto che le percentuali dei non ammessi e di quelli che non hanno superato l’esame di maturità è insignificante, mentre la percentuale dei licenziati in terza media e dei maturati è molto elevata.

Quindi che valore hanno ancora gli esami? L’ultima mini riforma dell’esame di maturità, voluta dal Ministro Bussetti, con il secondo scritto che si basa sulle due discipline più importanti del corso di studi, “spaventa” gli studenti per la novità che apporta….ma possono dormire sonni tranquilli. Il lavoro grosso lo faranno i docenti.

L’articolo Maturità ed esami III media, hanno ancora senso? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Fioramonti: andare oltre la Buona Scuola, serve fiscalità intelligente e soluzione precariato

Commenti disabilitati su Fioramonti: andare oltre la Buona Scuola, serve fiscalità intelligente e soluzione precariato

Trasferimenti docenti, potrebbero esserci altre rettifiche?

Commenti disabilitati su Trasferimenti docenti, potrebbero esserci altre rettifiche?

Graduatorie di istituto, punteggio per supplenze. Concluse quelle fino al termine delle lezioni

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, punteggio per supplenze. Concluse quelle fino al termine delle lezioni

14.552 insegnanti sostegno di ruolo dal 1° settembre 2019, richiesta di Bussetti

Commenti disabilitati su 14.552 insegnanti sostegno di ruolo dal 1° settembre 2019, richiesta di Bussetti

Pensionandi scuola 2020: è già possibile invio on line domanda pensione

Commenti disabilitati su Pensionandi scuola 2020: è già possibile invio on line domanda pensione

Assenza del titolare con giorno festivo e giorno libero: ecco perché il supplente ha diritto alla proroga del contratto

Commenti disabilitati su Assenza del titolare con giorno festivo e giorno libero: ecco perché il supplente ha diritto alla proroga del contratto

Coronavirus: chiudere le scuole non diminuisce diffusione, ma danneggia studenti. Studio pubblicato da Lancet

Commenti disabilitati su Coronavirus: chiudere le scuole non diminuisce diffusione, ma danneggia studenti. Studio pubblicato da Lancet

De Petris (LeU): solo concorso per titoli garantirà assunzioni a settembre, no quiz a crocette. Apriamo graduatorie istituto. INTERVISTA

Commenti disabilitati su De Petris (LeU): solo concorso per titoli garantirà assunzioni a settembre, no quiz a crocette. Apriamo graduatorie istituto. INTERVISTA

Coordinamento nazionale SFP: no a concorso straordinario bis infanzia e primaria

Commenti disabilitati su Coordinamento nazionale SFP: no a concorso straordinario bis infanzia e primaria

Biblioteca del Miur intitolata a Luigi De Gregori

Commenti disabilitati su Biblioteca del Miur intitolata a Luigi De Gregori

Sostegno, via libera a mozione urgente: priorità ad alunni disabili

Commenti disabilitati su Sostegno, via libera a mozione urgente: priorità ad alunni disabili

Siate sobri: caro Ministro, c’è ben poco da festeggiare. Lettera

Commenti disabilitati su Siate sobri: caro Ministro, c’è ben poco da festeggiare. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti