Maturità 2020: svolgimento prova Invalsi rimane requisito di ammissione ma risultato non sarà nel curriculum

Maturità 2020: due importanti novità dal decreto Milleproroghe. Un emendamento di LeU proroga al 1° settembre 2020 l’utilizzo del curriculum allegato al diploma e ne toglie i risultati delle prove Invalsi. 

L’articolo Maturità 2020: svolgimento prova Invalsi rimane requisito di ammissione ma risultato non sarà nel curriculum sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti