Maturità 2019, traccia più scelta è “L’illusione della conoscenza”, testo argomentativo

Miur – La traccia che parte dal brano tratto da “L’illusione della conoscenza”, proposta nell’ambito della Tipologia B – Analisi e produzione di un testo argomentativo, è quella più gettonata dagli studenti per la prima prova scritta dell’Esame di Stato 2019, che si è svolta oggi in tutta Italia. È stata svolta dal 30,8% dei ragazzi.

Il 20,1% degli studenti ha invece optato, sempre nell’ambito della Tipologia B, per il brano tratto dal libro “Istruzioni per l’uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà”“Tra sport e storia”, la traccia che ruota attorno alla figura di Gino Bartali, è stata scelta dal 13,1% dei maturandi.

Subito dopo, con l’11% delle scelte, l’analisi del testo di Leonardo Sciascia tratto da “Il giorno della civetta”. Mentre Giuseppe Ungaretti, con la poesia “Risvegli” tratta da “L’Allegria, Il Porto sepolto”,è stato scelto dall’8,5% dei maturandi. Stessa percentuale per la prima traccia di attualità, dedicata alla figura del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. L’8% degli studenti ha svolto la traccia dedicata all’eredità del Novecento.

Quella su “L’illusione della conoscenza” è stata la traccia più scelta in tutti i percorsi con il 28,8% delle preferenze nei Licei, il 34% negli Istituti tecnici, il 32,2% nei Professionali.

Domani, giovedì 20 giugno, dalle ore 8.30 si svolgerà la seconda prova scritta.

I dati derivano da un’indagine campionaria rappresentativa a livello nazionale.

Scarica le tracce

L’articolo Maturità 2019, traccia più scelta è “L’illusione della conoscenza”, testo argomentativo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Conte: sono mesi che non riesco ad abbracciare mia madre, a lei e a tutte le mamme il mio ringraziamento

Commenti disabilitati su Conte: sono mesi che non riesco ad abbracciare mia madre, a lei e a tutte le mamme il mio ringraziamento

TFA sostegno, Casa (M5S): scuola ha bisogno di docenti specializzati. Palermo attiverà corso anche per la secondaria

Commenti disabilitati su TFA sostegno, Casa (M5S): scuola ha bisogno di docenti specializzati. Palermo attiverà corso anche per la secondaria

Fine della supplentite. Ma a quale prezzo? Lettera

Commenti disabilitati su Fine della supplentite. Ma a quale prezzo? Lettera

Precari, UE nega diritto a risarcimento danno e ricostruzione integrale carriera

Commenti disabilitati su Precari, UE nega diritto a risarcimento danno e ricostruzione integrale carriera

Coronavirus, linee guida Oms per giovani tra 8 e 17 anni: come posso proteggere me stesso e gli altri?

Commenti disabilitati su Coronavirus, linee guida Oms per giovani tra 8 e 17 anni: come posso proteggere me stesso e gli altri?

Sindacati: Assemblea sindacale di un’ora il 31 ottobre per riflettere su rischi lavoro a scuola

Commenti disabilitati su Sindacati: Assemblea sindacale di un’ora il 31 ottobre per riflettere su rischi lavoro a scuola

Stipendio, Uil: gradone 3-8 anche per chi è stato assunto dopo il 2011

Commenti disabilitati su Stipendio, Uil: gradone 3-8 anche per chi è stato assunto dopo il 2011

Bocciato alle elementari, genitori ricorrono e vincono. Ecco perché

Commenti disabilitati su Bocciato alle elementari, genitori ricorrono e vincono. Ecco perché

Uscita autonoma studenti: la ministra difende i prof e loro le sparano

Commenti disabilitati su Uscita autonoma studenti: la ministra difende i prof e loro le sparano

Il docente di oggi? Costretto a fare da badante! Lettera

Commenti disabilitati su Il docente di oggi? Costretto a fare da badante! Lettera

Specializzazione sostegno: più posti al Sud nelle università, ma i supplenti mancano al Nord

Commenti disabilitati su Specializzazione sostegno: più posti al Sud nelle università, ma i supplenti mancano al Nord

Turi UIL: “Quieta non movere et mota quietare”. Dal Ministro invece ”Dividi et impera”

Commenti disabilitati su Turi UIL: “Quieta non movere et mota quietare”. Dal Ministro invece ”Dividi et impera”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti