Maturità 2019, le principali novità. Materiali per: colloquio, documento 15 maggio e relazione alternanza scuola-lavoro

Ricordiamo le principali novità e pubblichiamo i materiali dell’USR Campania realizzati nel corso di un apposito incontro.

Maturità 2019: amissione candidati interni

Sono ammessi agli esami, salvo quanto previsto dall’articolo 4 comma 6 del DPR 249/1998, gli studenti in possesso dei seguenti requisiti:

a) frequenza per almeno tre quarti del monte ore annuale personalizzato, salvo le deroghe previste dall’articolo 14, comma 7, del DPR n. 122/09;
b) aver conseguito la sufficienza (6) in tutte le discipline, fatta salva la possibilità per il consiglio di classe di ammettere l’alunno, con adeguata motivazione, anche con un voto inferiore a sei decimi in una disciplina o gruppo di discipline valutate con l’attribuzione di un unico voto.
c) aver conseguito la sufficienza in condotta.

Ricordiamo che tra i requisiti di ammissione, previsti dal D.lgs. 62/2017, vi sono anche la partecipazione alle prove Invalsi e lo svolgimento dell’alternanza scuola-lavoro. Tali requisiti, come suddetto, sono stati prorogati al 1° settembre 2019 dalla legge n. 108/2018.

Credito scolastico

Il punteggio massimo conseguibile negli ultimi tre anni passa da 25 a 40 punti.  I 40 punti sono così distribuiti: max 12 punti per il terzo anno; max 13 punti per il quarto anno; max 15 per il quinto anno.

L’attribuzione del credito scolastico è di competenza del consiglio di classe, compresi i docenti che impartiscono insegnamenti a tutti gli alunni o a gruppi di essi e gli insegnanti di religione cattolica/attività alternative limitatamente agli studenti che si avvalgono di tali insegnamenti.

Prove d’esame

L’esame si articola in due prove scritte (prima e seconda prova) e una orale:

Come si evince dalla tabella sopra riportata, è stata abolita la terza prova, mentre la prima e la seconda prova scritta sono state novellate.

Maturità 2019, prove scritte: tempistica, struttura e correzione

Anche il colloquio è stato profondamente rinnovato. Maturità 2019, modalità svolgimento colloquio. Il sorteggio delle buste

Maturità 2019: griglie di valutazione nazionali

Il Miur ha reso disponibili  apposite griglie nazionali di valutazione.

Esse hanno l’obiettivo di consentire alle commissioni di garantire una maggiore equità e più omogeneità nella correzione degli scritti.

Maturità 2019: materiali

L’USR Campania ha pubblicato dei materiali relativi a:

  • colloquio;
  • schema documento 15 maggio;
  • percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento.

Scarica i materiali

L’articolo Maturità 2019, le principali novità. Materiali per: colloquio, documento 15 maggio e relazione alternanza scuola-lavoro sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Supplenze graduatorie di istituto, assumendo servizio si può accettare altro incarico? I casi

Commenti disabilitati su Supplenze graduatorie di istituto, assumendo servizio si può accettare altro incarico? I casi

Riscatto laurea per accedere a quota 100: attenzione ai requisiti

Commenti disabilitati su Riscatto laurea per accedere a quota 100: attenzione ai requisiti

Riapertura in Polonia: dal 25 a scuola i maturandi, gli altri dopo

Commenti disabilitati su Riapertura in Polonia: dal 25 a scuola i maturandi, gli altri dopo

Concorso dirigente, accesso al corso di formazione per chi ha contenziosi legali in sospeso

Commenti disabilitati su Concorso dirigente, accesso al corso di formazione per chi ha contenziosi legali in sospeso

Concorso Ata lavoratori pulizie: proroga domande non incide su assunzioni dal 1° marzo

Commenti disabilitati su Concorso Ata lavoratori pulizie: proroga domande non incide su assunzioni dal 1° marzo

Maestre a Fioramonti: viviamo nell’ansia, tagli ATA incidono anche sul nostro lavoro

Commenti disabilitati su Maestre a Fioramonti: viviamo nell’ansia, tagli ATA incidono anche sul nostro lavoro

Estate, noi insegnati riflettiamo su come poter appassionare i nostri studenti

Commenti disabilitati su Estate, noi insegnati riflettiamo su come poter appassionare i nostri studenti

Dal diritto al gioco a quello di fare domande, Carta di una scuola felice. Lettera

Commenti disabilitati su Dal diritto al gioco a quello di fare domande, Carta di una scuola felice. Lettera

Insegnanti religione cattolica, fase cruciale per il loro futuro professionale. Intervista a Prof. Favilla, Snadir

Commenti disabilitati su Insegnanti religione cattolica, fase cruciale per il loro futuro professionale. Intervista a Prof. Favilla, Snadir

Scrutini I grado, ammissione e non alla classe successiva: non è solo questione di numeri

Commenti disabilitati su Scrutini I grado, ammissione e non alla classe successiva: non è solo questione di numeri

Decreto scuola: analizzati tutti gli emendamenti, domani il voto finale

Commenti disabilitati su Decreto scuola: analizzati tutti gli emendamenti, domani il voto finale

ATA, Uil: supplenze sino ad avente titolo trasformate al 31 giugno/31 agosto. Salvi gli incarichi articolo 59

Commenti disabilitati su ATA, Uil: supplenze sino ad avente titolo trasformate al 31 giugno/31 agosto. Salvi gli incarichi articolo 59

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti