Maturità 2017/18: ammessi 96% studenti, promossi il 99,6%

Le Regioni con più studenti ammessi: Valle d’Aosta, Basilicata, Molise
In tutte le Regioni la percentuale di promossi è superiore al 99% (con un 100% di diplomati in Valle d’Aosta), in linea con il 99,6% nazionale (era il 99,5% nel 2016/2017). Differenze più significative si riscontrano nelle percentuali di ammessi all’Esame. A fronte del 96% nazionale (96,1% l’anno precedente), le Regioni con la più alta percentuale di ammessi sono Valle d’Aosta (98,6%), Basilicata (97,9%), Molise (97,4%). In coda per numero di ammessi troviamo Trentino Alto Adige (94,5%), Liguria (93,6%), Sardegna (91,2%).

Aumentano i voti alti
Diminuiscono i voti bassi e aumentano quelli al di sopra del 70. Il 35,6% degli studenti si è diplomato con un punteggio superiore a 80/100 (era il 33,9% nel 2016/2017). Le lodi sono stabili all’1,3% (erano l’1,2% un anno prima). Aumentano i 100, dal 5,3% al 5,7%. I voti 91-99 salgono al 9% rispetto all’8,5%; gli 81-90 passano dal 18,9% al 19,6%. Crescono anche i voti 71-80, dal 28,6% al 28,9%. Diminuiscono sensibilmente i 61-70, dal 29% al 27,7%, e i 60, dall’8,5% al 7,8%.

Tra i percorsi di studio si registrano più lodi nei Licei (2,2%). Seguono i Tecnici (0,6%) e i Professionali (0,2%).

La più alta percentuale regionale di 100 e 100 e lode si registra tra gli studenti della Calabria (11,1%), seguita da Puglia (10,8%) e Umbria (9,5%). Le sole lodi vedono invece in testa Puglia (3%), Umbria (2,3%), Calabria (2,2%).

Il 50,4% dei diplomati: le ragazze si confermano le più brillanti
Le ragazze, che costituiscono il 50,4% dei promossi, si confermano le più brave. Sul 96% totale, è stato ammesso all’Esame il 97,8% delle studentesse, a fronte del 95,6% degli studenti. Così come, nel 99,6% totale dei promossi, c’è un leggero scarto a favore delle diplomate (99,7%) rispetto ai diplomati (99,4%).

L’indirizzo di studio con la più alta percentuale di diplomati sono i Licei (99,8%). In questo ambito il primato è per il Classico e per il Linguistico (99,9% entrambi). Seguono a pari merito i Tecnici e i Professionali, al 99,4%.

La Prima prova
Nella scelta della tipologia della prima prova dell’Esame di Stato, il 18,2% dei maturandi ha svolto la Tipologia A – Analisi del testo (scelta soprattutto nei Licei, con il 20,6%); il 65,5% ha scelto uno dei quattro ambiti della Tipologia B – Saggio breve o Articolo di giornale (anche su questa traccia sono primi i Licei, con il 69,7% delle scelte); La Tipologia C – Tema di argomento storico è stata scelta dall’1,3% (il primato è degli indirizzi tecnici con l’1,7%); ha optato per la Tipologia D – Tema di ordine generale il 15% (la traccia più scelta nei Professionali, con il 23,4%).

I dati completi

L’articolo Maturità 2017/18: ammessi 96% studenti, promossi il 99,6% sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Riformare la scuola guardando al sistema duale tedesco. Lettera

Commenti disabilitati su Riformare la scuola guardando al sistema duale tedesco. Lettera

Graduatorie ATA 24 mesi, le provvisorie per ogni provincia. Inserita Terni

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA 24 mesi, le provvisorie per ogni provincia. Inserita Terni

Ritorno in classe, in scuola di Roma docenti e genitori a lavoro con planimetrie alla mano

Commenti disabilitati su Ritorno in classe, in scuola di Roma docenti e genitori a lavoro con planimetrie alla mano

TFA sostegno, nessuno sconto alle selezioni per laureati con 24 CFU. Sentenza TAR

Commenti disabilitati su TFA sostegno, nessuno sconto alle selezioni per laureati con 24 CFU. Sentenza TAR

Bonetti: aiutare bimbi a relazionarsi in modo diverso, la scuola a settembre sarà diversa

Commenti disabilitati su Bonetti: aiutare bimbi a relazionarsi in modo diverso, la scuola a settembre sarà diversa

Coronavirus: prova Invalsi, nei prossimi giorni misure per riprendere normali attività

Commenti disabilitati su Coronavirus: prova Invalsi, nei prossimi giorni misure per riprendere normali attività

Miur, nuovo Capo Dipartimento dottor Luigi Fiorentino. Si attendono Sottosegretari

Commenti disabilitati su Miur, nuovo Capo Dipartimento dottor Luigi Fiorentino. Si attendono Sottosegretari

Inglese per bambini: insegnare gli animali della fattoria giocando

Commenti disabilitati su Inglese per bambini: insegnare gli animali della fattoria giocando

Didattica a distanza, USB: Miur emani nota “vera” che rimandi all’impegno volontario dei docenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, USB: Miur emani nota “vera” che rimandi all’impegno volontario dei docenti

Bonus Baby sitter: non spetta agli insegnanti, ecco perchè

Commenti disabilitati su Bonus Baby sitter: non spetta agli insegnanti, ecco perchè

Docenti con due anni di servizio: fateci fare il PAS. Lettera

Commenti disabilitati su Docenti con due anni di servizio: fateci fare il PAS. Lettera

Mobilità straordinaria per neo dirigenti, “Trasparenza è Partecipazione”: va garantito interesse pubblico non privato

Commenti disabilitati su Mobilità straordinaria per neo dirigenti, “Trasparenza è Partecipazione”: va garantito interesse pubblico non privato

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti