Matteo ci ha resi persone migliori, più stanche, ma indubbiamente migliori

«La disabilità di Matteo ci ha catapultato in un universo di cui non avevamo nemmeno percezione. Abbiamo dovuto imparare a guardare al di là del risultato, a cogliere l’essenza delle cose e delle persone al di là del pregiudizio e dello stereotipo di chi vive il mondo “da normale”. Matteo ci ha dato tanto, ci ha resi persone migliori. Più stanche, ma indubbiamente migliori»: così Cristiana Cabodi parla del figlio Matteo, sciatore Special Olympics, il movimento internazionale dello sport praticato da persone con disabilità intellettiva e/o relazionale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Non lasciare nessuno indietro”: e ai tempi del coronavirus?

Commenti disabilitati su “Non lasciare nessuno indietro”: e ai tempi del coronavirus?

Special Olympics mi ha fatto sentire importante per gli altri!

Commenti disabilitati su Special Olympics mi ha fatto sentire importante per gli altri!

Arriverà in Parlamento la discriminazione multipla delle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Arriverà in Parlamento la discriminazione multipla delle donne con disabilità

Monopattini sì, ma usati responsabilmente

Commenti disabilitati su Monopattini sì, ma usati responsabilmente

Ci sono Paesi in cui il 90% dei bambini con disabilità non può andare a scuola

Commenti disabilitati su Ci sono Paesi in cui il 90% dei bambini con disabilità non può andare a scuola

Parlami di te

Commenti disabilitati su Parlami di te

L’autonomia funzionale e la qualità di vita delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su L’autonomia funzionale e la qualità di vita delle persone con disabilità

Il Progetto “COME-IN!” e l’accessibilità

Commenti disabilitati su Il Progetto “COME-IN!” e l’accessibilità

Screening neonatale: emendamento approvato!

Commenti disabilitati su Screening neonatale: emendamento approvato!

In marcia, aspettando la Giornata Mondiale dell’Autismo

Commenti disabilitati su In marcia, aspettando la Giornata Mondiale dell’Autismo

Un incontro della FAND con il Consiglio di Indirizzo e Vigilianza dell’INPS

Commenti disabilitati su Un incontro della FAND con il Consiglio di Indirizzo e Vigilianza dell’INPS

Un programma di intervento personalizzato, rivolto a venti bambini e ragazzi

Commenti disabilitati su Un programma di intervento personalizzato, rivolto a venti bambini e ragazzi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti