Mattarella, ai docenti non sempre vengono riconosciuti meriti

Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso del suo intervento durante l’inaugurazione dell’anno scolastico all’Aquila.

“Non poche volte hanno colmato con il loro senso di responsabilità e del dovere – ha aggiunto – lo spazio lasciato vuoto dalla carenza di risorse materiali o di strutture organizzative. Insieme a loro desidero ringraziare tutto il personale della scuola, che si prodiga per il bene dei ragazzi”.

“La scuola italiana ha grandi meriti. E straordinarie qualità. Lo dimostrano i nostri giovani che si fanno apprezzare ovunque, in Italia e all’estero. Lo dimostrano i giovani talenti che partecipano, con successo, agli incontri internazionali”.

“Certo – ha concluso il presidente – la nostra organizzazione scolastica ha limiti che dobbiamo esaminare e continuamente superare. Tuttavia, dobbiamo saper valorizzare, sempre meglio, le eccellenze che siamo stati capaci di costruire e fare in modo che generino nuove, positive esperienze”.

L’articolo Mattarella, ai docenti non sempre vengono riconosciuti meriti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Pubblicata Avellino

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento 2019/22, ecco le provvisorie. Pubblicata Avellino

Presunti maltrattamenti, Lodolo D’Oria: il problema non sono le maestre italiane

Commenti disabilitati su Presunti maltrattamenti, Lodolo D’Oria: il problema non sono le maestre italiane

Decreto Rilancio stanzia 225 milioni per musei, librerie e luoghi di cultura

Commenti disabilitati su Decreto Rilancio stanzia 225 milioni per musei, librerie e luoghi di cultura

Binetti (UDC): scuola nell’incertezza, Conte cambi il ministro

Commenti disabilitati su Binetti (UDC): scuola nell’incertezza, Conte cambi il ministro

I posti di sostegno in deroga devono essere assegnati prioritariamente ai docenti di ruolo

Commenti disabilitati su I posti di sostegno in deroga devono essere assegnati prioritariamente ai docenti di ruolo

Concorso Dirigenti Scolastici: nuove risorse di studio gratuite

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: nuove risorse di studio gratuite

Patto educativo alla primaria: inadeguate le espulsioni, si cominci a ragionare su attività a favore della comunità

Commenti disabilitati su Patto educativo alla primaria: inadeguate le espulsioni, si cominci a ragionare su attività a favore della comunità

Manovra, assegno 240 euro a figlio. Gualtieri: bonus Renzi resta

Commenti disabilitati su Manovra, assegno 240 euro a figlio. Gualtieri: bonus Renzi resta

Stipendi docenti hanno perso di più degli altri Statali. Aumenti uguali per tutti?

Commenti disabilitati su Stipendi docenti hanno perso di più degli altri Statali. Aumenti uguali per tutti?

Programma Annuale 2020: il MIUR proroga la scadenza al 30 dicembre. La nota con le istruzioni

Commenti disabilitati su Programma Annuale 2020: il MIUR proroga la scadenza al 30 dicembre. La nota con le istruzioni

Impronte digitali ai Dirigenti Scolastici è questione che riguarda tutti i cittadini. Lettera

Commenti disabilitati su Impronte digitali ai Dirigenti Scolastici è questione che riguarda tutti i cittadini. Lettera

Didattica a distanza, Censis: solo 11% scuole ha coinvolto tutti gli studenti

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Censis: solo 11% scuole ha coinvolto tutti gli studenti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti