Master A18 e Master A46: come integrare i propri debiti formativi per partecipare al Concorso Scuola. Campusinrete.it

Il Concorso Scuola per diventare docenti alle scuole medie e superiori si sta avvicinando, anche se non ci sono vere e proprie date tuttora confermate per l’uscita del bando.

Per accedere al Concorso Scuola ordinario servono i seguenti requisiti:

  • laurea vecchio ordinamento o magistrale, con i crediti conformi e idonei per la classe di concorso per la quale si vuole partecipare;
  • 24 CFU per l’insegnamento.

Debiti formativi: cosa fare se mancano dei crediti per l’accesso alla classe di concorso

Spesso per accedere ad alcune classi di concorso, cioè a una materia di insegnamento, non è sufficiente avere la laurea. A volte sono infatti richiesti dei CFU integrativi, per colmare della lacune formative in alcuni ambiti didattici. L’esempio più comune riguarda i laureati in giurisprudenza che, se non sono laureati entro l’anno accademico 2000/2001, devono integrare alcuni esami di economia.

Come colmare i debiti formativi con i Master di Campusinrete.it

Per colmare in poco tempo i debiti formativi inerenti alle classi di concorso, è possibile conseguire un Master, che dà diritto anche a 3 punti in graduatoria in seconda e terza fascia.

I master più richiesti per integrare i debiti formativi delle classi di concorso sono:

Master A18 per l’insegnamento delle discipline giuridiche;

Master A46 per l’insegnamento delle discipline filosofiche-umanistiche;

I Master vanno a integrare 60 CFU per accedere alle rispettive classi di concorso, anche se è sempre bene controllare i settori scientifico-disciplinarii (SSD) necessari.

Scopri gli altri Master per colmare i debiti formativi

Compensare i debiti formativi con i corsi singoli

Chi necessita solo di pochi esami da integrare, può farlo tramite l’iscrizione a corsi singoli, scegliendo la materia o le materie necessarie per integrare la propria classe di concorso.

24 CFU: come conseguire i crediti mancanti per partecipare al Concorso Scuola

Per partecipare al concorso ordinario, ma anche per inserirsi in terza fascia per la prima volta, è necessario integrare i 24 CFU.

Cosa fare se mancano dei crediti necessari

Con Campusinrete.it c’è la possibilità di integrare i 24 CFU in modo semplice, rapido e veloce.

I vantaggi dell’iscrizione a Campusinrete.it

– esami in un giorno in decine di sedi italiane: Reggio Calabria, Messina, Lecce, Bari, Foggia, Pescara, Palermo, Catania, Bologna, Padova, Udine, Brescia, Pescara, Ancona, Perugia, Catanzaro, Cosenza, Milano, Torino, L’Aquila, Roma, Matera, Potenza, Napoli, Salerno, Genova, Firenze, Cagliari, Sassari

– frequenza non obbligatoria;

– corsi online sempre accessibili;

– disponibilità di tutor e assistenza online;

– solo 500 euro totali (importo rateizzabile);

– prove d’esame fac-simile per esercitarsi svolte in precedenza.

Si sottolinea che il Decreto Ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza per le attività in presenza.

CONSEGUI I 24 CFU E DIVENTA INSEGNANTE

 

Per informazioni e iscrizioni chiama lo 0541 18 200 79

 

L’articolo Master A18 e Master A46: come integrare i propri debiti formativi per partecipare al Concorso Scuola. Campusinrete.it sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Stipendio: retribuire ore di supplenza, coordinatore e segretario, funzioni strumentali. Differenza tra MOF e FIS

Commenti disabilitati su Stipendio: retribuire ore di supplenza, coordinatore e segretario, funzioni strumentali. Differenza tra MOF e FIS

Edilizia scolastica, crolla il soffitto di un’aula. Bimbi illesi: erano a mensa

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, crolla il soffitto di un’aula. Bimbi illesi: erano a mensa

Docenti, in Italia il 53% ha più di 50 anni. Dati Eurostat

Commenti disabilitati su Docenti, in Italia il 53% ha più di 50 anni. Dati Eurostat

Coronavirus, collaboratori scolastici: basta fazzolettini usati lasciati ovunque, basta chewin gum appiccicati sotto i banchi

Commenti disabilitati su Coronavirus, collaboratori scolastici: basta fazzolettini usati lasciati ovunque, basta chewin gum appiccicati sotto i banchi

Fratoianni (LEU), aggiornamento su nave da crociera: interrogazione parlamentare

Commenti disabilitati su Fratoianni (LEU), aggiornamento su nave da crociera: interrogazione parlamentare

Che arrivi un giusto futuro per tutte le sezioni Primavera d’Italia. Lettera

Commenti disabilitati su Che arrivi un giusto futuro per tutte le sezioni Primavera d’Italia. Lettera

Funzioni strumentali 2019/20, quanto spetta ad ogni scuola: quota fissa e aggiuntiva

Commenti disabilitati su Funzioni strumentali 2019/20, quanto spetta ad ogni scuola: quota fissa e aggiuntiva

Riscatto laurea parziale per rientrare nel sistema retributivo

Commenti disabilitati su Riscatto laurea parziale per rientrare nel sistema retributivo

Erasmus+, avviso emergenza sanitaria Coronavirus

Commenti disabilitati su Erasmus+, avviso emergenza sanitaria Coronavirus

Contratto, altro che 85 euro in media nella scuola. Anief: per il personale Ata arriva una “mancetta”

Commenti disabilitati su Contratto, altro che 85 euro in media nella scuola. Anief: per il personale Ata arriva una “mancetta”

Didattica a distanza, nuove responsabilità: dirigenti, docenti e genitori devono vigilare sul corretto utilizzo dei dispositivi informatici

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, nuove responsabilità: dirigenti, docenti e genitori devono vigilare sul corretto utilizzo dei dispositivi informatici

Graduatoria interna di istituto: il docente soprannumerario che rientra nella scuola di ex-titolarità è inserito in base al punteggio

Commenti disabilitati su Graduatoria interna di istituto: il docente soprannumerario che rientra nella scuola di ex-titolarità è inserito in base al punteggio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti