Maryam Mirzakhani, morta a 40 anni la prima donna vincitrice del “Nobel per la matematica”

E’ morta negli Stati Uniti a 40 anni Maryam Mirzakhani, la prima donna – e prima cittadina iraniana – insignita della prestigiosa medaglia Fields per la matematica. La scienziata aveva sofferto di un tumore al seno, che si era diffuso alle ossa. Mirzakhani aveva ottenuto nel 2014 il premio, soprannominato ‘Nobel della matematica’ e consegnato ogni quattro anni ai matematici under 40. Le era stato conferito per le sue ricerche su geometria complessa e superfici iperboliche. A dare la notizia della morte sono stati i familiari e amici della matematica, tra cui lo scienziato della Nasa Firouz Naderi che ha scritto su Instagram: “Una luce si è spenta oggi, mi spezza il cuore”.

Cresciuta nell’Iran post-rivoluzione khomeinista – era nata nel ’77Mirzakhani si era già distinta in gioventù vincendo due medaglie d’oro alle Olimpiadi della matematica. Nel 2004 aveva ottenuto un Phd ad Harvard e poi aveva iniziato ad insegnare a Stanford.

La professoressa Frances Kirwan, membro del comitato di selezione del premio ‘Field’ per l’università di Oxford, aveva commentato così la vittoria della Mirzakhani: “Spero che questo premio ispiri molte giovani donne e ragazze in questo paese e nel mondo a credere nelle loro abilità e a puntare a diventare le prossime medaglie Fields del futuro”.

L’articolo Maryam Mirzakhani, morta a 40 anni la prima donna vincitrice del “Nobel per la matematica” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Vaccini, Oms. “Aumentando l’utilizzo si risparmierebbero 1,5 milioni di morti in tutto il mondo”

Commenti disabilitati su Vaccini, Oms. “Aumentando l’utilizzo si risparmierebbero 1,5 milioni di morti in tutto il mondo”

Intelligenza artificiale, proprio come l’uomo può essere aggressiva o cooperare

Commenti disabilitati su Intelligenza artificiale, proprio come l’uomo può essere aggressiva o cooperare

Vaccini, notizie contraddittorie e mania di “parcondicionare” la scienza: il libro che spiega la resistenza della società italiana

Commenti disabilitati su Vaccini, notizie contraddittorie e mania di “parcondicionare” la scienza: il libro che spiega la resistenza della società italiana

Onde gravitazionali mettono in fuga un buco nero. “Spazio-tempo s’incurva e lo spinge via”

Commenti disabilitati su Onde gravitazionali mettono in fuga un buco nero. “Spazio-tempo s’incurva e lo spinge via”

Cancro, Oms: “Tumori infantili +13% rispetto agli anni ‘80”. Tra ragioni diagnosi più precoci e predisposizione

Commenti disabilitati su Cancro, Oms: “Tumori infantili +13% rispetto agli anni ‘80”. Tra ragioni diagnosi più precoci e predisposizione

Harvey, gli scienziati: “Più forte e più intenso a causa del cambiamento climatico”

Commenti disabilitati su Harvey, gli scienziati: “Più forte e più intenso a causa del cambiamento climatico”

Ponte sullo Stretto, il sismologo: “Uno dei punti più cruciali. E ci potrebbero essere faglie che non conosciamo”

Commenti disabilitati su Ponte sullo Stretto, il sismologo: “Uno dei punti più cruciali. E ci potrebbero essere faglie che non conosciamo”

Malattie a trasmissione sessuale, è allarme negli Usa: “Mai visto nulla del genere. Colpa dei tagli al budget”

Commenti disabilitati su Malattie a trasmissione sessuale, è allarme negli Usa: “Mai visto nulla del genere. Colpa dei tagli al budget”

Lo sciopero degli educatori precari senza diritti

Commenti disabilitati su Lo sciopero degli educatori precari senza diritti

Procreazione con tre Dna, nato il primo bambino: ora ha cinque mesi e sta bene

Commenti disabilitati su Procreazione con tre Dna, nato il primo bambino: ora ha cinque mesi e sta bene

Chimica, i nomi dei nuovi 4 elementi. Ma non c’è il Levium ispirato a Primo Levi

Commenti disabilitati su Chimica, i nomi dei nuovi 4 elementi. Ma non c’è il Levium ispirato a Primo Levi

Intelligenza artificiale, Schroepfer: “La prossima frontiera? Computer che impareranno a ragionare come umani”

Commenti disabilitati su Intelligenza artificiale, Schroepfer: “La prossima frontiera? Computer che impareranno a ragionare come umani”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti