Maryam Mirzakhani, morta a 40 anni la prima donna vincitrice del “Nobel per la matematica”

Maryam Mirzakhani, morta a 40 anni la prima donna vincitrice del “Nobel per la matematica”

Commenti disabilitati su Maryam Mirzakhani, morta a 40 anni la prima donna vincitrice del “Nobel per la matematica”

E’ morta negli Stati Uniti a 40 anni Maryam Mirzakhani, la prima donna – e prima cittadina iraniana – insignita della prestigiosa medaglia Fields per la matematica. La scienziata aveva sofferto di un tumore al seno, che si era diffuso alle ossa. Mirzakhani aveva ottenuto nel 2014 il premio, soprannominato ‘Nobel della matematica’ e consegnato ogni quattro anni ai matematici under 40. Le era stato conferito per le sue ricerche su geometria complessa e superfici iperboliche. A dare la notizia della morte sono stati i familiari e amici della matematica, tra cui lo scienziato della Nasa Firouz Naderi che ha scritto su Instagram: “Una luce si è spenta oggi, mi spezza il cuore”.

Cresciuta nell’Iran post-rivoluzione khomeinista – era nata nel ’77Mirzakhani si era già distinta in gioventù vincendo due medaglie d’oro alle Olimpiadi della matematica. Nel 2004 aveva ottenuto un Phd ad Harvard e poi aveva iniziato ad insegnare a Stanford.

La professoressa Frances Kirwan, membro del comitato di selezione del premio ‘Field’ per l’università di Oxford, aveva commentato così la vittoria della Mirzakhani: “Spero che questo premio ispiri molte giovani donne e ragazze in questo paese e nel mondo a credere nelle loro abilità e a puntare a diventare le prossime medaglie Fields del futuro”.

L’articolo Maryam Mirzakhani, morta a 40 anni la prima donna vincitrice del “Nobel per la matematica” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments

F. Q.

Related Posts

Nature: “Ecco cosa potrebbe distruggere totalmente la vita sulla Terra”

Commenti disabilitati su Nature: “Ecco cosa potrebbe distruggere totalmente la vita sulla Terra”

Salvataggio in Antartide, “missione compiuta”. Portati in salvo due componenti base Usa

Commenti disabilitati su Salvataggio in Antartide, “missione compiuta”. Portati in salvo due componenti base Usa

Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura”

Commenti disabilitati su Vaccini, in 15 paesi europei nemmeno uno obbligatorio. “L’imposizione non fa crescere la copertura”

Matteo Renzi, Nature: “Scienziati italiani non rimpiangono la fine del suo governo. Nessun impegno concreto per la ricerca”

Commenti disabilitati su Matteo Renzi, Nature: “Scienziati italiani non rimpiangono la fine del suo governo. Nessun impegno concreto per la ricerca”

Trapianto midollo, “azzerata mortalità bambini con immunodeficienze primitive” grazie a nuova sperimentazione salvavita

Commenti disabilitati su Trapianto midollo, “azzerata mortalità bambini con immunodeficienze primitive” grazie a nuova sperimentazione salvavita

Ibernazione post-mortem di una 14enne: in Gran Bretagna la storica sentenza

Commenti disabilitati su Ibernazione post-mortem di una 14enne: in Gran Bretagna la storica sentenza

Terremoto Centro Italia, Mario Tozzi: “Probabilmente innescato da effetto domino”

Commenti disabilitati su Terremoto Centro Italia, Mario Tozzi: “Probabilmente innescato da effetto domino”

Nuova specie di dinosauro chiamata come il demone del film Ghostbuster

Commenti disabilitati su Nuova specie di dinosauro chiamata come il demone del film Ghostbuster

Fotografata per la prima volta una “culla” di stelle nella Nebulosa di Orione

Commenti disabilitati su Fotografata per la prima volta una “culla” di stelle nella Nebulosa di Orione

Proxima b, sul pianeta sosia della Terra ci potrebbe essere un oceano di acqua

Commenti disabilitati su Proxima b, sul pianeta sosia della Terra ci potrebbe essere un oceano di acqua

Buchi neri, italiane le Indiana Jones delle stelle. Il loro studio notato dalla Nasa

Commenti disabilitati su Buchi neri, italiane le Indiana Jones delle stelle. Il loro studio notato dalla Nasa

Tatuaggi, il viaggio della nanoparticelle di inchiostro nel corpo fino ai linfonodi

Commenti disabilitati su Tatuaggi, il viaggio della nanoparticelle di inchiostro nel corpo fino ai linfonodi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti