Manteniamola semplice

Alcune ore dopo lasciai il dottor Bob. …Il meraviglioso e ampio sorriso splendeva sul suo viso mentre diceva quasi scherzosamente: “Ricorda, Bill, non mandiamo tutto a monte. Manteniamola semplice!”. Mi voltai, incapace di di­ re una parola. Quella fu l’ultima volta che lo vidi.

A. A. DIVENTA ADULTA, pag. 257

Dopo anni di sobrietà, di quando in quando mi chiedo: “Può essere così semplice?”. Poi, alle riunioni, vedo per­sone un tempo ciniche e scettiche che hanno percorso il cammino di A.A. e sono uscite dall’inferno dell’alcol, di­ vivendo le loro vite in frazioni di ventiquattro ore l’una, durante le quali applicano alcuni principi al meglio delle loro possibilità. Capisco allora ancora una volta che non è sempre facile, ma che, se la mantengo semplice, fun­ziona.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Sono uno strumento

Commenti disabilitati su Sono uno strumento

Esperienza: la miglior maestra

Commenti disabilitati su Esperienza: la miglior maestra

Un senso di appartenenza

Commenti disabilitati su Un senso di appartenenza

Rimediare ai danni

Commenti disabilitati su Rimediare ai danni

Mente aperta

Commenti disabilitati su Mente aperta

Per tutto l’arco della giornata

Commenti disabilitati su Per tutto l’arco della giornata

Un amore che non ha prezzo

Commenti disabilitati su Un amore che non ha prezzo

Libertà da… Libertà di…

Commenti disabilitati su Libertà da… Libertà di…

Conoscere la malattia

Commenti disabilitati su Conoscere la malattia

I pericoli delle luci della ribalta

Commenti disabilitati su I pericoli delle luci della ribalta

Far di tutto per aiutare

Commenti disabilitati su Far di tutto per aiutare

Abbandonare il centro della scena

Commenti disabilitati su Abbandonare il centro della scena

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti